Anteprimina di Teranum 2024 alla presentazione del nuovo qubì

Teranum 2024 anteprimina alla presentazione di QUBITeranum 2024 anteprimina alla presentazione di QUBI

La recente presentazione del numero di marzo di qubì è stata particolarmente affollata di protagonisti dei quali abbiamo scritto nelle nostre pagine. Fra questi uno spazio di rilievo è stato riservato ai vignaioli di Teranum 2024, manifestazione in programma il giorno 28 marzo. Grazie alla collaborazione di Robi Jakomin, che ha scattato anche la foto  di apertura di questo pezzo, sono stati con noi  Bruno Lenardon di Muggia e Damjian Milič di Rupingrande Monrupino. Abbiamo anche assaggiato un Refosco e un Terrano raccontati dai produttori. 

Refosco

Il Refosco di Lenardon si caratterizza per il colore rubino intenso con profumi ricchi di ciliegia, frutti di bosco e un lieve sentore vegetale, il Refosco di Lenardon è ottenuto da uvaggi Refosco dal peduncolo rosso e Refosco dal raspo verde (terrano). La vendemmia è tardiva, con raccolta esclusivamente manuale. Viene vinificato in acciaio e maturato in bottiglia. Al palato è pieno, fresco, leggermente sapido e avvolgente. Ottimo in abbinamento a salumi, e piatti a base di carne di maiale.

Terrano

Vino molto profumato e beverino, quello presentato da Damjian Milič, con una fermentazione che avviene in tini di legno aperti come si faceva un tempo, mantenendo quindi la ritualità della tradizione. Lavorazione interamente manuale sia in vigna che in cantina, da viti vecchie di 70 anni. I suoi vini artigianali hanno “l’anima” come puntualizzerebbe lui, produttore appassionato e innamorato della sua terra. Microclima caratteristico quello di Repen, con forti escursioni termiche che favoriscono la produzione di vini profumati e sapidi.

 Teranum e i vini rossi del Carso locandina Teranum e i vini rossi del Carso locandina

 

TERANUM

Teranum, festival internazionale che celebra l'eccellenza dei vini rossi del Carso, per l'edizione 2024 si presenta con un tocco di raffinatezza e innovazione. Un'esperienza speciale dedicata ai terrani e ai refoschi, piccole perle enologiche di questa terra ricca di storia e passione.

Negli spazi dell'Hotel DoubleTree by Hilton a Trieste, TERANUM è pronto ad accogliervi il 28 marzo 2024, dalle 16.00 alle 21.00, con un programma che abbraccia la cultura del vino sotto molteplici sfaccettature. Dal convegno incentrato sui giovani talenti del settore, alle degustazioni guidate che vi condurranno alla scoperta dei segreti di questi vini, ai banchi assaggio con 35 vignaioli presenti.

Ogni momento promette di sorprendervi e avvolgervi in un'atmosfera di autentica bellezza.

In collaborazione con cuochi che collaborano al progetto Okusi Krasa – Sapori del Carso, TERANUM offre un'esperienza sensoriale completa dove i sapori del territorio si uniranno armoniosamente con i profumi dei vini rossi locali, da vigneti che si trovano tra Muggia e Doberdò del Lago, passando dall’altipiano carsico. 

I biglietti sono già in prevendita. Dove?  Al Bar X in via del Coroneo a Trieste, al Caffè Vatta di Opicina, al Bunker Birreria di Aurisina.

Affrettatevi ad acquistarli! Oltre al prezzo scontato sarete sicuri di avere il vostro posto! 

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy