cibo, vino e quantobasta per essere felici

Anteprima Amarone, 31 gennaio 1 febbraio

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1


ANTEPRIMA AMARONE 2011 SABATO 31 GENNAIO E DOMENICA 1 FEBBRAIO AL PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA DI VERONA. L'evento aprirà la sezione di Expo 2015 “Dall'Expo ai territori”. Sarà la grande annata 2011 la protagonista dell'edizione di quest'anno di Anteprima Amarone, l’evento di punta del Consorzio Tutela Vini Valpolicella. “Dall’EXPO ai Territori” vede come capofila la Regione Veneto ed è promossa dal Ministro per la Coesione Territoriale allo scopo di sottolineare una peculiarità tutta italiana, che abbina la cultura in senso artistico e paesaggistico con il patrimonio gastronomico ed enologico che delle varie zone è espressione autentica e genuina. La centralità del territorio, la relazione con la cultura e la qualità della vita che nell'Amarone trovano piena sintesi, esprimendo le valenze della terra da cui trae origine, invitano a farne la scoperta attraverso diversi percorsi, geografici e sensoriali nel contempo, in tandem con la cucina tipica veronese. Argomenti che saranno al centro del Convegno inaugurale, moderato dalla giornalista e scrittrice Camilla Baresani, a cui interverrà il Presidente del Consorzio, Christian Marchesini e avrà ampio spazio la relazione sulle Dinamiche Internazionali del Valore dell’Amarone della Valpolicella, a cura della dottoressa Bettina Campedelli, del Dipartimento Economia Aziendale dell’Università degli Studi di Verona. Immancabile la presentazione della sorprendente annata 2011, a cura del dottor Diego Tommasi, del Cra di Conegliano. I giornalisti potranno verificare quanto e come il territorio influenzi la personalità dell’Amarone mettendone in risalto l’evoluzione fra moda e tradizione, evidenziando i diversi stili di produzione impressi dei produttori, che con passione e competenza hanno determinato il successo dell’Amarone, facendolo amare a livello internazionale e mantenendo un livello qualitativo eccellente.

Grazie alla sinergia con Confcommercio Verona, negozi e ristoranti del centro saranno coinvolti con esposizione in vetrina di bottiglie delle aziende partecipanti.
I ristoranti sono invece chiamati a realizzare delle cene a tema con un menù ad hoc, “targato” Anteprima, e i piatti abbinati all’Amarone Docg fornito dalle aziende.
Il pubblico potrà visitare Anteprima Amarone sabato 31 gennaio dalle 16 alle 19 e domenica 1 febbraio dalle 10.00 alle 18.00 (ingresso a pagamento euro 30) su invito, da richiedere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.