cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

A Collisioni gemellaggio fra vini FVG e Barolo

ph Fabrizio Porcu ph Fabrizio Porcu

Grandi bianchi e grandi rossi: grazie a  PromoTurismoFVG, la nostra regione sarà sarà nuovamente presente a Collisioni,  festival agrirock in programma a Barolo dal 4 al 7 luglio 2019. 
Oltre all’enoteca, dove si potranno degustare alcuni dei migliori vini regionali in abbinamento al prosciutto di San Daniele e al formaggio Montasio, la regione avrà a disposizione uno spazio in cui addetti di PromoTurismoFVG distribuiranno materiale turistico e rilascerà informazioni sul territorio e la Strada del Vino e dei Sapori del FVG.

Sarà  Ian D’Agata, direttore creativo del progetto Vino&Food di Collisioni, a guidare  la degustazione di vini del Friuli Venezia Giulia, a cui parteciperanno buyer, giornalisti e importatori internazionali e a coordinare un evento speciale, in programma il 6 luglio, dal titolo “Red & White: Friuli Venezia Giulia VS Piemonte”, un omaggio a due regioni che a Collisioni festeggiano sei anni dal loro primo gemellaggio.

Non solo enogastronomia ma anche musica e cultura: oltre ai grandi nomi che si esibiranno quest’anno durante le giornate del festival, grazie alla collaborazione con Radio Onde Furlane e al progetto “Suns Europe”, la band friulana “Dissociative TV” avrà la possibilità di suonare sui “palchi off” della manifestazione sabato alle 23.50 in piazza Verde, mentre il 7 luglio nel corso dell’incontro tenuto dal giornalista Beppe Severgnini si parlerà anche di Friuli Venezia Giulia.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)