cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

VITICOLTURA DEL FUTURO IN UN CONVEGNO A VINNATUR ROMA

Il tema della sostenibilità ambientale al centro dell’incontro organizzato da VinNatur il 23 febbraio 2019 alle 16 alle Officine Farneto, all’interno della due giorni dedicata ai vini naturali. Sostenibilità ambientale, alla base della viticoltura del futuro è il titolo del convegno. Ci saranno Ruggero Mazzilli, agronomo piemontese, specializzato in viticoltura, che fin dagli anni Ottanta si è impegnato per diffondere la cultura del biologico, fondatore nel 2007 della Stazione Sperimentale per la Viticoltura Sostenibile e la dottoressa Patrizia Gentilini, oncologo ed ematologo, componente di Isde Italia - Associazione Italiana Medici per l’Ambiente - impegnata da oltre quindici anni a promuovere la riduzione dell’esposizione delle popolazioni alle sostanze tossiche e cancerogene. Interverranno inoltre Angiolino Maule, presidente di VinNatur e altri produttori dell’associazione. A moderare l'incontro il wine writer Gianpaolo Giacobbo. Posti limitati, quindi si consiglia la prenotazione al link: bit.ly/2G84kLU

png vinNatur roma 2019png vinNatur roma 2019
La sostenibilità ambientale è sempre più oggetto di discussione nel mondo del vino in quanto è ormai necessario e non procrastinabile ridurre l’impatto sull’ambiente: scelte come moderare il numero di passaggi con i trattori e ridurre o addirittura eliminare rame e zolfo dalla viticoltura sono diventate le priorità. Un tema particolarmente sentito dagli aderenti all'Associazione VinNatur che fin dalla sua nascita, nel 2006, lavora per promuovere la ricerca scientifica e divulgare la conoscenza di tecniche naturali e innovative in viticoltura e che conta oggi 190 iscritti. 90 di questi, provenienti da Italia, Francia e Slovenia, saranno i protagonisti sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019

VINNATUR ROMA 2019
Data: Sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019
Orari di apertura: Sabato 23 febbraio dalle 14 alle 20, domenica 24 febbraio dalle 12 alle 19
Luogo: Area Eventi Officine Farneto, Via dei Monti della Farnesina,77- ROMA
Ingresso: € 15 al giorno come contributo associativo (disponibile solamente all’ingresso dell’evento) comprensivi di guida della manifestazione e calice da degustazione.
I minorenni non pagano e non possono effettuare degustazioni. Cani: non sono ammessi

VinNatur – Associazione Viticoltori Naturali
L’associazione VinNatur nata nel 2006 riunisce piccoli produttori di vino naturale da tutto il mondo che
intendono difendere l’integrità del proprio territorio. Scopo dell’associazione è unire le forze di questi
vignaioli per dare ad ognuno maggior forza, consapevolezza e visibilità condividendo esperienze, studi e
ricerche. Scopo dell’associazione è anche quello di promuovere la ricerca scientifica e divulgare la
conoscenza di tecniche naturali e innovative. Negli anni sono nati diversi progetti di ricerca tra le aziende
associate e alcune Università e Centri per la Sperimentazione.
Alla nascita le aziende aderenti a VinNatur erano 65. Oggi sono 190, per un totale di 1500 ettari di vigna
che producono 6 milioni e 500 mila bottiglie di vino naturale, di cui circa 5 milioni in Italia. Per associarsi
i viticoltori devono accettare di sottoporre i propri vini all'analisi dei pesticidi residui, per poter garantire la
genuinità dei vini. Villa Favorita è l'evento che permette all'Associazione VinNatur di vivere e di ampliare
nel tempo i propri traguardi.

Ufficio stampa:

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni