cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Quor 2910 La Montina

“Ho tanta voglia di abbracciarti. Te e i nostri amati figli, siete sempre nel mio quor” scrisse in una lettera nonno Fiore, padre dei tre fratelli Vittorio, Gian Carlo e Alberto Bozza, fondatori de La Montina. La lettera, insieme ad altri documenti e cartoline, sono state trovate in un cassetto. Erano indirizzate a nonna Gina, compagna di vita e madre dei suoi 7 figli. Ecco spiegato il nome Quor (CUORE) di questo nuovo Franciacorta de La Montina. Un vino pensato per 2910 giorni.  “A tutto Quor”. 2910 sono i giorni che questo Extra Brut ha passato sui lieviti, in cantina. Bianco perlato per l'etichetta caratterizzata da una trama scritta a mano, a ricordare la calligrafia delle lettere di nonno Fiore. Al centro in colore rosso intenso, è scritto semplicemente Quor 2910. A completare il packaging del nuovo prodotto, una scatola litografata coordinata alla bottiglia. Tiratura limitata, disponibile da dicembre 2018.iratura limitata, disponibile da dicembre 2018.

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni