cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Glocal in vino veritas

Vi segnaliamo questo interessante incontro che si svolgerà a Trieste il 20 febbraio 2019. Si parlerà di ribolla gialla. Appassionati e curiosi di saperne di più siete tutti invitati. Ingresso libero. Appuntamento alle 18.30.

Via i confini per le bici

VIA I CONFINI PER LE BICI: IL 13 FEBBRAIO 2019 TRE SINDACI TAGLIANO LA RETE. Pista ciclabile fra Gorizia, Nova Gorica e Sempeter Vrtojba. Alle 9.30, i sindaci di Gorizia, Rodolfo Ziberna, Nova Gorica, Clemen Miklavic, presente anche il primo cittadino di Sampeter, Milan Turk, apriranno un altro varco sul confine. Sarà tagliata una parte della rete, poco distante dall'Isonzo, che divide Italia e Slovenia, per far passare una pista ciclabile che, quando sarà realizzata, attraverserà i tre comuni. Per arrivare sul posto, prendendo come riferimento Palazzo Attems, in piazza de Amicis, proseguire lungo via Pellico fino a Piazza Medaglie d'Oro. Imboccare via Monte Santo e proseguire fino al confine con la Slovenia. Procedere su Cesta IX fino a Pot na Breg e raggiungere il Kayak club. Li si potrà parcheggiare l'auto per arrivare a piedi, dopo circa 100 metri, al confine dove si taglierà la rete.

Vincitori concorso fotografico Trieste Opicina

Foto di gruppo dei premiati alla V edizione del concorso fotografico “Trieste Opicina Historic 2K18” promosso da mc59.com e dal Club dei Venti all'Ora. Primo assoluto per la migliore foto scelta tra tutte le categorie (La Gara, Reportage e Particolari) è risultato Didier D’agostini, Trofeo “Trieste Opicina Historic 2018”. Per la categoria La Gara, Coppa Trieste Opicina Historic, primo Devid Monasso, secondo Guido Zoch e terzo Gabriele Altin. Nella categoria Reportage, Coppa Trieste Opicina Historic, Lorenzo Pozzecco ha preceduto Martina Trombetta (seconda) e Roberto Furlan (terzo classificato). La categoria Particolari, Coppa Trieste Opicina Historic infine ha premiato nell’ordine Lorenzo Pozzecco, Devid Monasso e Fabrizio Ruzzier. Contestualmente è stata inaugurata la mostra composta da una cinquantina di pannelli con foto e didascalie della Trieste Opicina storica, che si è svolta tra il 1911 e il 1971 e dei piloti triestini che hanno partecipato alla famosissima gara in salita. L’esposizione di foto storiche sulla Trieste Opicina rimarrà visitabile, a ingresso libero, fino al 5 aprile, vigilia della prossima edizione della Trieste - Opicina Historic prevista per il 6 e 7 aprile 2019.

Mandorle il break perfetto per gli sport invernali

Le mandorle sono ricche di magnesio, che contribuisce a ridurre la stanchezza, vantano un elevato contenuto di riboflavina (B2) e sono una fonte di niacina (B3), tiamina (B1) e folato (B9), tutti elementi che contribuiscono al metabolismo energetico. In un sacchetto o in una scatolina, una gustosa manciata di mandorle (23 mandorle o 28g), contiene 160 calorie e 6 grammi di proteine vegetali energetiche: uno snack  facilmente trasportabile, perfetto per stare in una tasca della giacca da neve e per ricaricare le batterie tra una pista e l’altra. Inoltre, una manciata di mandorle (23 mandorle o 28g) fornisce il 60% della dose giornaliera raccomandata di vitamina E, che aiuta a proteggere le cellule dallo stress ossidativo causato da fattori ambientali come i raggi solari UV, che sono più intensi in quota e vengono riflessi dalla neve. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Disponibile la nuova APP di Cucinare

È disponibile la nuova APP per smartphone di CUCINARE 2019. Rinnovata nella grafica e nelle funzionalità, la nuova APP per sistemi Android e iOS permette di organizzare al meglio la visita in fiera, consultare il programma e cercare gli eventi a cui si è più interessati, consultare gli espositori presenti, scoprire le aziende vitivinicole e i birrifici artigianali presenti, ecc. ecc  si potrà prenotare direttamente dalla App l’evento di interesse. 
Segui i link per scaricare CUCINARE APP. 

link per ANDROID
link per APPLE 

Successi ad Amsterdam per Vigna Belvedere

Al Bellavita Expo di Amsterdam, evento leader per il B2B, Vigna Belvedere specializzata nella produzion di Prosecco DOC Brut ed Extra Dry. ottiene il primo  posto come miglior Brand Identity e il secondo nella categoria beverage! Congratulazioni da qbquantobasta in particolare alla titolare DDV Elisabetta Cichellero. 

 

Misstake rapper venzonese

Alessandra Tondo, nata nel 1992 a Venzone, è di certo più nota come Misstake. Ma l'11 gennaio 2019 ci sarà la possibilità di conoscerla più da vicino, dai suoi inizi venzonesi fino agli attuali successi musicali con i big del rap, proprio a Venzone. La rapper friulana sarà intervistata dalla giornalista Laura Pigani. Appuntamento alle 20.30 nel Salone comunale. Ingresso libero 

Freesko il barman robot

A Sigep 2019 a Rimini anche il Barman Robot che serve freschi smoothies, ma che in futuro potrebbe anche preparare cocktail e servire altri generi di bevande. Il macchinario è stato ideato dall’azienda Totaro srl. Dalla sinergia con il partner britannico Smoothie Solution, è nato Freesko: un barman automatico che non tarderà a comparire anche in Italia, soprattutto nei centri commerciali. Gli ordini vanno già a ruba, in mezzo mondo. Freesko è dotato di un braccio meccanico che, azionato attraverso l’inserimento di un gettone in un apposito totem con touch screen da cui si effettua l’ordinazione, procede in pochi minuti a preparare e versare in apposito bicchiere lo smoothie prescelto dal cliente. Il robot prende il prodotto dal frigo, vi aggiunge succo di mela e versa il tutto nel frullatore, che non dimenticherà di lavare al termine del servizio. In futuro, l’interazione con il cliente potrà avvenire anche attraverso messaggi vocali.

Oro per Perlage Pinot grigio delle Venezie

Seconda medaglia d’oro per il Pinot Grigio delle Venezie DOC 2017 Perlage a pochi mesi dalla premiazione al The Global Pinot Grigio Masters, il più autorevole concorso enologico mondiale dedicato a quest’etichetta. Il Pinot Grigio dell’azienda del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG con la più lunga esperienza nel biologico si è aggiudicato il podio a Mundus Vini Biofach 2019, il concorso internazionale del vino biologico che si svolgerà a Norimberga dal 13 al 16 febbraio. Si tratta di un secondo importante riconoscimento per Perlage, un risultato che ripaga del lavoro costante in vigna e in cantina nel massimo rispetto dell’ambiente e del territorio e premia un’etichetta nata da un’ottima annata in un territorio vocato per la coltivazione di questo vitigno.Il Pinot Grigio di Perlage si distingue per il perfetto bilanciamento tra sapidità, tenore zuccherino e acidità ed è caratterizzato da un retrogusto persistente e aromi di frutta tropicale.

è bello ed è gratis

Concerto dell'Epifania a Lignano

DOMENICA 6 GENNAIO 2019 alle 16 nel Duomo di LIGNANO SABBIADORO è in programma il CONCERTO DELL’EPIFANIA 2019 DOLCE SENTIRE: musica spirituale e colonne sonore nei grandi film di Hollywood. Esibizione dell'ORCHESTRA DA CAMERA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA, direttore ROMOLO GESSI. Ingresso è gratuito con offerta libera.

Informazioni