cibo, vino e quantobasta per essere felici

100 Mani di Questa Terra: seconda edizione

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

E’ chiaro! Affermo e di  conseguenza confermo,  che lo stare a tavola non sia solo un gesto  meccanico dedito all’alimentazione e alla sopravvivenza . Non ci  si  siede a tavola eseguendo  gesti  meccanici  ripetuti,  con la testa bassa, le posate nel pugno con la bocca piena contornata da silenzi  assoluti.

La sociologia ce lo  racconta. La tavola, la cucina ad oggi è altro. È condividere, dividere, unire, amare, credere, sognare, celebrare. Di  questo  ne è convinta anche l’associazione  Chef to chef – Emilia Romagna Cuochi . Nata con il compito di  riunire le stelle della cucina e i professionisti del  gusto, nelle sue molteplici  espressioni , chef, produttori, sommelier, vignaioli , o  comunicatori  del verbo  mangiare. Scopo principale parlare, capire, ascoltare il perché e come,  il cibo  è diventato cultura. 

Chef to Chef Riccardo Agostini de Il Piastrino di Pennabilli(RN)Chef to Chef Riccardo Agostini de Il Piastrino di Pennabilli(RN)

 Lunedi 15 Aprile  all’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR) con il sostegno del main sponsor e associato Consorzio Parmigiano Reggiano ed il patrocinio di Regione, Unioncamere, UPI e ANCI Emilia-Romagna,  la seconda edizione di 100 mani  di  questa di  questa terra. Dalle 10 alle 18 in un tour de force, scandito  da un’ inesorabile clessidra che regolerà i tempi dell’esposizione dando  voce ad argomenti  sulla ristorazione in tutte le sue sfaccettature e aspetti. Andrea Petrini e Fausto Arrighi  aspetterà il compito  di  moderatori. Sarà un scontro incontro per affrontare nove tematiche cruciali: Confrontare, Approfondire, Scoprire, Raccontare, Solo donne, Degustare, Comunicare, Ospitare, Collaborare

Chef to Chef Igles Corelli ristorante Atman a PesciaChef to Chef Igles Corelli ristorante Atman a Pescia

Verrà conferito  anche il  premio speciale alla rivista Americana Lucky Peach , che ha saputo inventare un nuovo  modo  di parlare di  cibo. Nell’inestimabile bellezza architettonica dell’Antica Corte Pallavicina, saranno  presenti  banchi  d’assaggio  e i piatti  degli  chef dell’associazione, mentre tutti  Gli  chef Stellati  il compito  di  piatti innovativi.

La giornata sarà conclusa da un menu, eseguito a dieci mani  nelle cantine del Relais firmata  da:  Daniele Repetti del “Nido del Picchio” (Carpaneto, Piacenza) Pier Paolo Parini del “Povero Diavolo” (Torriana, Rimini), Massimo Bottura de “La Francescana” (Modena), Giovanni D’Amato del “Rigoletto” (Reggiolo, Reggio Emilia) e GianPaolo Raschi del ristorante “Da Guido” (Miramare di Rimini).

Chef to Chef Marcello Leoni ristorante Leoni a BolognaChef to Chef Marcello Leoni ristorante Leoni a Bologna

Appuntamento  da non perdere, per tutti  gli appassionati  del  cibo, tecnici, giornalisti, cuochi, o  semplici  degustatori e amanti  del gusto.

Di  seguito il  programma dei   relatori  presenti  che potrete conoscere ed ascoltare :

Igles Corelli, presidente Chef to Chef Emilia Romagna
 Giovanni Ballarini, presidente Accademia Italiana della Cucina
 Alessio Malaguti, responsabile ‘Ristoranti Aperti’
 Aimo Moroni, chef de Il Luogo di Aimo e Nadia
 Guglielmo Garagnani, presidente Confagricoltura Emilia-Romagna
 Andrea Zanlari, presidente Camera di Commercio di Parma
 Andrea Babbi, direttore ENIT
 Patrizio Bianchi, assessore regionale alla cultura
 Enzo Malanca, presidente ALMA
 Carlo Ottaviano, Gambero Rosso
 Claudio Malagoli, docente di Economia dell’azienda agroalimentare Università Scienze Gastronomiche
 Luciana Rabaiotti,  Istituto Alberghiero A. Magnaghi di Salsomaggiore Terme
 Giuseppe Schipano, direttore Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni
 Laila Tentoni, vicepresidente Casa Artusi
 Davide Cassi, professore Facoltà di Agraria Università di Parma
 Luciano Tona, direttore didattico ALMA
 Aldo Zivieri, titolare Macelleria Zivieri
 Davide Paolini, giornalista
 Enrico Chierici, giornalista
 Andrea Grignaffini, direttore Spirito di Vino
 Claudio Leporati, Consorzio Prosciutto di Parma
 Dave Chang, Peter Meehan e Chris Ying della rivista statunitense Lucky Peach
 Aurora Mazzucchelli, chef del Ristorante Marconi
 Giuliana Saragoni, chef della Locanda del Gambero Rosso
 Giovanna Guidetti, chef dell’Osteria La Fefa
 Isa Mazzocchi, chef del Ristorante La Palta
 Adriana Biondi, chef della Trattoria La Rosa
 Maria Grazia Soncini, chef del Ristorante La Capanna di Eraclio
 Licia Granello, giornalista
 Giorgio Melandri, giornalista e curatore di Enologica
 Marco Merighi, sommelier il Don Giovanni di Ferrara
 Beppe Palmieri, sommelier Osteria Francescana
 Dennis Metz, sommelier campione italiano
 Maurizio Zanella, presidente Ca’ del Bosco
 Roberto Miravalle, docente Facoltà di Agraria Università degli Studi Milano
 Riccardo Deserti, direttore Consorzio Parmigiano Reggiano
 Claudio Sacco, fondatore di Altissimoceto
 Gigi Padovani, giornalista
 Fiorella Baserga, direttore di Italia Squisita
 Anna Morelli, direttore Cook­_inc
 Filippo Polidori, comunicazione e marketing strategico
 Allan Bay, direttore di Grande Cucina
 Luigi Cremona, giornalista
 Gualtiero Marchesi, de L’Albereta e maestro degli chef
 Emanuele Gnemmi, docente ALMA
 Giorgio Bodini, maître écailler
 Massimo Bottura, chef dell’Osteria Francescana
 Tiberio Rabboni, assessore Agricoltura Emilia Romagna
 Giuseppe Alai, presidente Consorzio Parmigiano Reggiano
 Andrea Gnassi, Sindaco di Rimini
 Massimo Spigaroli, patron Antica Corte Pallavicina
 Max Bergami, direttore Alma Mater Bologna
 Enrico Delfingher, presidente Eurotoques Italia

Per informazioni:
Relais Antica Corte Pallavicina
Strada del Palazzo Due Torri 3
43010 Polesine Parmense (PR)
Tel. 0524.936539
www.acpallavicina.com/relais
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.