cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Törggelen all’Alpe di Siusi

Nell’area vacanze Alpe di Siusi – Seiser Alm è tempo di Törggelen, l’autentica usanza contadina, molto golosa, che consiste nel passare di maso in maso, assaporando ricette tradizionali, caldarroste, mosto dolce e vino novello. Da ottobre   fino all’inizio dell’Avvento, nelle antiche Buschenschank, cioè le osterie contadine, nei masi con mescita di vini locali che nascono nelle tenute di vignaioli del territorio, nelle  Stuben dai rivestimenti in legno e gli ornamenti artistici tipici dell’architettura altoatesina, nei masi tutelati come opere d’arte e nei caratteristici mulini. Gustando salamini affumicati, speck, Schüttelbrot, cioè il pane di segale croccante, Tra i cammini prediletti per il Törggelen, c’è il Sentiero dei masi di Aica di Fiè, che cattraversa vigneti, castagneti e un bosco misto. Un itinerario circolare di 11,3 km che parte da Castel Presule per raggiungere punti paesaggistici dove godersi le linee rocciose del massiccio dello Sciliar.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni