fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Storie di pietre a Vienna

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

duino aurisina viennaduino aurisina vienna

DUINO&BOOK. Storie di Pietre sbarca a Vienna. Anche la capitale austriaca ospita importanti palazzi, edifici e opere d’arte realizzate con la Pietra di Aurisina: palazzi come l’Hofburg,  per più di 600 anni residenza degli Asburgo; nonché il Palazzo del Parlamento e Palazzo Epstein sulla Ringstrasse. 
L’impiego della Pietra di Aurisina a Trieste ricomincia - dopo la grande attività in epoca Romana, nel XVIII secolo, in contemporanea alla crescita della città, spinta dallo sviluppo commerciale seguito alla proclamazione del Porto franco da parte dell’Imperatore Carlo VI d’Asburgo, avvenuta nel 1719. È durante la dominazione dell’impero austroungarico che la pietra di Aurisina vive la sua epoca d'oro, trovando ampio utilizzo a Trieste e in ogni angolo del regno, grazie al completamento della Ferrovia Meridionale (la Sudbhähn) che collega la città portuale alla capitale Vienna. Tra le opere di spicco realizzate in questo periodo figurano l'Arsenale del Lloyd Austriaco, il Palazzo del Lloyd Austro-Ungarico, il Palazzo di Giustizia,  il Palazzo Revoltella e il Palazzo Stratti a Trieste. Oltre ai sopra citati palazzi viennesi, vanno segnalati il Palazzo del Nuovo Parlamento e il Palazzo dell'Opera di Stato a Budapest, il Teatro dell'Opera di Graz e numerosi impieghi nelle principali città dell'Impero (Linz, Innsbruck, Monaco di Baviera, Salisburgo, Lubiana, Pola, Fiume, Zara e Zagabria).

Inviata speciale per questa puntata che verrà trasmessa in diretta dalla Capitale Austriaca è Linda Simeone, curatrice, direttrice e ideatrice de Le vie delle Foto, autrice di diversi libri (e collaboratrice di qbquantobasta).  Ad accompagnarla ci sarà Michael Friedl, responsabile della Sezione Austriaca del Gruppo Ermada, che farà da cicerone. 

Duino&Book è promosso dal Gruppo Ermada Flavio Vidonis e si svolge grazie al contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia nell’ambito della Promozione delle attività culturali – iniziative progettuali 2021 per le manifestazioni di divulgazione della cultura umanistica e si avvale di diversi e specifici contributi nelle varie sezioni per la loro realizzazione.

 


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata