fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Piccolo Opera festival. Opera e concerti su palcoscenici transfrontalieri

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Indice articoli

Tavolo conferenza stampaTavolo conferenza stampaPresentata nel Castello di Spessa di Capriva, la quindicesima edizione del Piccolo Opera Festival,  Opera e concerti su palcoscenici transfrontalieri, alla presenza di Tiziana Gibelli, Assessore alla Cultura e Sport della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Loretto Pali (proprietario del Castello di Spessa), Daniele Sergon (Sindaco del Comune di Capriva del Friuli) Gabriele Ribis, Direttore Artistico del Festival, Hirofumi Yoshida, Direttore Japan Opera Festival e direttore di Madama Butterfly, produzione del Piccolo Opera Festival, Enrico Stinchelli (intervento registrato). In accompagnamento ci sono stati piacevoli nterventi musicali di Jure Počkaj (baritono) e Ira Bertman (soprano); Tadeja Kralj (arpa).

PICCOLO OPERA FESTIVAL – XV EDIZIONE. VENTI APPUNTAMENTI DAL 21 GIUGNO AL 17 LUGLIO

 

 

Andare per ville, castelli e giardini e scoprire perle musicali, proposte inedite, atmosfere suggestive: un florilegio di eventi che vanno dall'intermezzo barocco al grande repertorio lirico italiano, dalla scoperta di nuove voci per l'opera alla musica da film, attraverso collaborazioni internazionali con accademie e istituzioni musicali e un omaggio alla Capitale europea della cultura Nova Gorica-Gorizia 2025.

Tra gli eventi di punta ci saranno un nuovissimo allestimento di Madama Butterfly di Puccini a cura di Enrico Stinchelli, una collaborazione con la Jerusalem Opera, un omaggio al centenario dalla nascita della cantante Renata Tebaldi, ma anche interessanti proposte transfrontaliere che uniscono musicisti di diversa provenienza, un omaggio allo spirito mitteleuropeo del territorio di confine e una serata all'insegna della vocalità delle klape, una tradizione musicale assolutamente particolare, tale da renderla patrimonio dell'Unesco.

Gabriele Ribis direttore artisticoGabriele Ribis direttore artistico

Saranno cinque i percorsi tematici:

Opera

La verde musica (concerti in contesti paesaggistici di particolare suggestione)

Stelle in castello (la lirica nelle dimore storiche)

Percorsi musicali che fanno incontrare musica, sentieri naturalistici ed enogastronomici

Sezione dedicata all'attesa della Capitale europea della cultura GO! 2025.

IL COMMENTO DELL'ASSESSORE GIBELLI

“Il Piccolo Opera Festival – rileva l’Assessore Regionale alla Cultura Tiziana Gibelli – è da sempre uno degli appuntamenti che meglio uniscono la promozione della cultura della musica lirica con la valorizzazione del territorio, regalando al pubblico di appassionati grandissime esibizioni nei luoghi più suggestivi che la nostra regione può vantare. Come di consueto, alcuni spettacoli sono programmati nella vicina Slovenia, creando un ponte che ci avvicina a quello che sarà l’appuntamento culturale più importante per il Friuli Venezia Giulia nei prossimi anni, cioè  Nova Gorica e Gorizia Capitale Europea della Cultura 2025. Non a caso la kermesse si concluderà proprio in quella piazza Transalpina che rappresenta il simbolo di GO2025! nello spirito della transfrontalierità e della caduta dei confini che gli organizzatori dell’Associazione Culturale Piccolo Opera Festival hanno saputo cogliere”.

Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata