cibo, vino e quantobasta per essere felici

Party con chi viaggia, premiazione vincitori

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

party con chi viaggia party con chi viaggia

Sabato 14 febbraio alle 17.30 IRSE, Centro Culturale Casa Zanussi Pordenone Party con chi viaggia. Premiazione dei vincitori di Raccontaestero. Viaggi on the road, zaino, autobus, treno oppure soggiorni Erasmus e corsi di lingua. Ma anche molte esperienze sui periodi di volontariato internazionale trascorsi all’estero, dall’Africa al Messico alla Thailandia: è davvero vivacissimo il puzzle di racconti pervenuti al Concorso RaccontaEstero promosso dall’IRSE (Istituto Regionale Studi Europei del Friuli Venezia Giulia) e in particolare dal Servizio ScopriEuropa, per promuovere la condivisione dei viaggi attraverso la scrittura e racconti entro i 3mila caratteri.

Internazionali le esperienze di viaggio, altrettanto internazionali i giovani vincitori, che saranno premiati dall’IRSE sabato 14 Febbraio, in occasione di “Party con chi viaggia”, una festa aperta alla città in programma dalle 17.30 al centro culturale Casa Zanussi di Pordenone. Ampia quest’anno la partecipazione al Concorso, con racconti provenienti non solo dall’Italia (Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Trentino Alto Adige e Veneto) ma anche da Egitto, Svizzera e Russia: giovani amanti dell’Italia, che studiano la nostra lingua e ci hanno fatto scoprire qualcosa in più del nostro Bel Paese. Hanno vinto il primo premio, ex aequo, Azzurra Cascino di Udine, raccontando la realtà del Centro d’Accoglienza di Debrecen attraverso i giochi dei bambini, e Thomas Iacconi, di Arsiè (BL) per un reportage dedicato all’intensità di incontri e scambi culturali insieme a missionari in Thailandia. Quattro secondi premi, ex aequo, a Rita Starostina di Mosca, insegnante di Italiano in Russia, rimasta incantata dalle bellezze di Palermo e dalla gentilezza della sua gente, a Martina Napolitano di Aviano (PN), a Daniele Bettiati di Romano D’Ezzelino (VI) e a Bianca Maria Manzi di Cervia (RA). Ulteriori premi andranno a giovani di Bassano, San Vito al Tagliamento, Pordenone, Buja, Ostuni, Etoy (Svizzera). Ingresso libero, graditissima la partecipazione del pubblico cittadino che potrà approfittare dei consigli di chi ha viaggiato così intensamente all’estero, e quindi di opportunità preziose in vista dell’estate 2015. 

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.