fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Dall'Alto Adige la Tenuta Kornell ci parla del Natale

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Natale con Tenuta KornellNatale con Tenuta Kornell

Il 28 novembre, in questo 2021 che si avvia alla fine avrà inizio l'Avvento. Una tradizione particolarmente viva in Alto Adige. La Tenuta altoatesina Kornell ci suggerisce alcune proposte per speciali doni natalizi e ci racconta alcune usanze tipiche del periodo. In Alto Adige, ci raccontano, l’Avvento è molto sentito e numerose sono le abitudini e gli usi che lo accompagnano. 

Ogni domenica di Avvento nelle case si accendono le candele della Corona dell'Avvento e spesso si cantano insieme in famiglia  canzoni natalizie.

Quando fu inventata la Corona dell'Avvento? Fu ideata con 4 candele dal pastore protestante Johann Hinrich Wichern (1808-1881) allo scopo di reperire fondi per l’istruzione dei ragazzi bisognosi e senza casa. I vari elementi della corona hanno carattere simbolico: Candele, corone e rami verdi erano però da sembpre simboli delle feste invernali; la corona rappresenta l'eternità ed è simbolo del sole,le candele rappresentano la luce che è donata a Natale a tutti gli uomini. In tutto il “periodo delle luci” viene decorato anche l’albero di Natale e allestito il presepe.

Si preparano i biscotti natalizi e il tipico dolce chiamato "Stollen di Cristo" oppure il “Zelten” un pane dolce con uvetta e i canditi.  QUI LA RICETTA DELLO ZELTEN SPIEGATA PASSO PASSO

Sono cinque i Mercatini Originali di Natale dell'Alto Adige: Merano, Bolzano, Bressanone, Brunico e Vipiteno, che nel 2021saranno inaugurati il 25 novembre, con apertura ufficiale al pubblico dal 26.

Durante questo periodo si può assistere alle sfilate di San Nicolò e dei Krampus. Mentre il Santo, dalla lunga barba bianca, dona dolci ai bimbi buoni (6 dicembre), le terrifiche creature si dilettano a farsi beffe dei passanti (5 dicembre).

Nella maggior parte delle città italiane  è Babbo Natale con la slitta a portare i doni, mentre in Alto Adige è Gesù a offrire regali ai bimbi. Dopo la Messa di Natale si torna a casa con la candelina di Betlemme in mano ma, prima di scartare i regali, i bambini devono avere il benestare di Gesù. Il suono di un campanello segnala loro che i regali sono arrivati e che li possono aprire.

Dopo il Natale inizia anche la tradizione della fumigazione con l’incenso, in ogni ambiente della casa, per proteggere l’abitazione da ogni influsso maligno. Sempre in questo periodo, migliaia di “Sternsinger”, bambini e ragazzi vestiti da Re Magi, si muovono, di casa in casa, per raccogliere doni.

Un’idea per vivere questo momento e per fare un regalo gradito ad amici o familiari è proposta da Tenuta Kornell: 

IL PRIMO PACCHETTO comprende due vini della linea Sieben – uno bianco e uno rosso (25 Euro). 

IL SECONDO PACCHETTO propone tre riserve della linea Staffes, i tre rossi originari (Merlot, Cabernet e il vitigno autoctono Lagrein: 65 Euro). 

ABOUT KORNELL 
La tenuta Kornell è facilmente raggiungibile perché si trova a pochi chilometri da Bolzano ma su un versante che guarda verso la zona di Appiano e Caldaro, la strada del Vino e, a destra, verso la Val d’Adige, Merano e il Gruppo del Parco Nazionale di Tessa. un’area molto soleggiata di cui fanno parte anche le rovine della fortezza Castel del Grifo che è anche lo stemma dell’azienda vitivinicola. Kornell oggi produce circa 200.000 bottiglie all’anno. (Via Cosmas e Damiano, 6, 39018 Terlano BZ, tel 0471 917507)

I VINI

I bianchi, il COSMAS Sauvignon Blanc, il DAMIAN Gewürztraminer, l’EICH Pinot bianco, il GRIS Pinot Grigio, lo Chardonnay AURELL e il Müller-Thurgau THUR, sono prodotti al 100% in serbatoi d’acciaio. Il rosato, MEROSE con la varietá dominante Merlot, viene fatto con il metodo salasso. I vini rossi della casa, il GREIF Lagrein, il ZEDERMerlot/Cabernet S./Lagrein e il MARITH Pinot nero, sono sottoposti a una fermentazione controllata di 12 giorni in botti in acciaio inox, a contatto con le bucce.

Le riserve STAFFES Merlot, STAFFES Cabernet Sauvignon eSTAFFES Lagrein sono fatte fermentare per 12 giorni in tini di legno, a contatto con le bucce. I Cru includono AICHBERG, un vigneto ad Appiano Monte, uvaggio di Pinot Bianco, Chardonnay e Sauvignon affinato in barrique, Sauvignon OBERBERG, una vigna ad Appiano Monte affinato in acciaio e il Merlot Riserva VIGNA KRESSFELD (vitigno singolo) in Settequerce/Terlano che viene affinato 18 mesi in barrique nuove e dopo 2 anni in bottiglia.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata