cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Concerto joie de vivre

Dopo i successi delle repliche dell’opera lirica “L’elisir d’amore”, nel Teatro in Vigna del Castello di Spessa e concerti in affascinanti dimore storiche della regione, si conclude giovedì 18 luglio 2019 nella splendida villa veneta di fine Settecento, Villa Gorgo a Nogaredo al Torre (Ud) la dodicesima edizione del “Piccolo Opera Festival FVG”, firmato dalla direzione artistica del baritono Gabriele Ribis.

Gabriele RibisGabriele Ribis

In programma alle 21.00 il concerto “Joie de vivre”: i cantanti della Chapelle Musicale Reine Elisabeth di Waterloo/Bruxelles - centro d’alta formazione musicale - propongono, insieme alla pianista Kira Parfeevets un ricco programma musicale a tema Gioia, ripercorrendo il titolo e la tematica di questa edizione. Musiche, tra gli altri, di Gounod, Rossini, Bizet, Donizetti, Verdi, Offenbach, doneranno al pubblico piacevolissime pagine musicali. In un alternarsi di arie solistiche, duetti e quartetti, i protagonisti del concerto ci immergeranno in un clima festoso e pieno di brio.

Villa Gorgo di Nogaredo al TorreVilla Gorgo di Nogaredo al Torre

Racchiusa dalle eleganti barchesse laterali, Villa Gorgo si affaccia sul giardino e si apre sull’incantevole parco retrostante: il campanile e la chiesa di S. Andrea.  Prolusione al concerto alle 20.15. 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni