cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Cicerchia in festa nell'Anconetano

Il 23, 24 e 25 novembre 2018 Serra de’ Conti è sede di tappa del Grand Tour delle Marche CON LA CICERCHIA IN FESTA caratterizzata dall'antico legume servito nella “pagnotta” di pane.  Serra de’ Conti, grazioso centro dell’Anconetano adagiato tra le dolci colline del Verdicchio dei Castelli di Jesi, celebra un legume antico, con notevoli proprietà nutritive, detentore di proteine nobili, ma per molto tempo dimenticato, dopo che per secoli ha fatto parte della cultura alimentare di questo territorio. 

Per l’occasione, i locali del centro storico si trasformeranno in “cantine del buongusto”, con la cicerchia da gustare in ricette che vanno dalla polenta preparata con farina derivata dal  legume, alle tagliatelle con ragù di cicerchia. Ci saranno gli “agricoltori custodi della biodiversità”, i presidi slow food e la comunità ospite del Molise. Tutto da scoprire anche il “Mercato di Campagna Amica” e una miriade di prodotti di “supernicchia”, quali: il lonzino di fico, il fagiolo zolfino, i frutti dimenticati e il vino di visciola. 


Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.