fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Calici di stelle a Grado: due serate indimenticabili

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

DelMestre Zorzettig BertolamiDelMestre Zorzettig Bertolami

Si rinnova il successo di Calici di Stelle a Grado. Il ritorno di Calici di Stelle a Grado, l’evento estivo per eccellenza, ha accompagnato anche quest’anno turisti e appassionati alla scoperta di prelibatezze enogastronomiche della regione. Due serate indimenticabili, quelle andate in scena venerdì 12 e sabato 13 agosto  2022 sulla Diga Nazario Sauro e negli adiacenti Giardini, tra esperienze gustative e sensoriali sotto le stelle di Grado.

grado gruppogrado gruppo

L’evento, organizzato da Movimento Turismo del Vino FVG presieduto da Elda Felluga, assieme al Comune di Grado e alla Pro Loco Grado, ha registrato un'eccezionale affluenza di pubblico. Sono stati, infatti, quasi mille gli appassionati che hanno assaggiato i vini di alcune delle migliori cantine regionali, per scoprire le eccellenze dei diversi territori vitivinicoli del Friuli Venezia Giulia.

Vicesindaco Borsatti a dxVicesindaco Borsatti a dx

Venerdì hanno portato il loro saluto il vicesindaco di Grado Roberto Borsatti, che è anche assessore al turismo, e il presidente della Git Roberto Marin, assieme ai vertici della Pro Loco e a rappresentanti delle istituzioni.

In degustazione i prodotti di oltre 20 aziende: Bagnarol, Barone Ritter de Záhony, Borgo Conventi, Bucovaz Wines, Ca' Tullio, Cantina Ballaminut, Castello di Rubbia, Conte d'Attimis-Maniago, Conti della Frattina, Elio Vini, Ferrin Paolo, La Magnolia, La Sclusa, Le Due Torri, Marcuzzi Viticola, Parovel Vigneti Oliveti 1898, Pontoni Flavio, Sosol, Torre Rosazza, Vini Brojli, Villa Vasi e Zorzettig. Una vera e propria vetrina dei migliori vini locali, sia fermi che mossi, autoctoni e internazionali, che sono stati presentati oltre che dagli stessi produttori anche dall’animatore del vino Giovanni Munisso

.grado calici di stelle 2022grado calici di stelle 2022

Alla scoperta di piacevoli accostamenti tra i sapori del territorio, sono state proposte in abbinamento ai vini prelibatezze gastronomiche preparate dalla Pro Loco Grado, dalla pasta fredda mediterranea all’insalata fredda di seppie e arrosto tonnato, dal crostino con baccalà mantecato al prosciutto crudo di San Daniele. Quest’ultimo proposto nella postazione de Il Crudo Itinerante in due varianti: grissino con prosciutto crudo di San Daniele oppure Prosciutto di San Daniele con frico friabile (gluten free). In degustazione anche i panificati Il Maggese/Novalis e il Gintonego, il nuovo distillato prodotto da Riccardo Gaddi che ha abbinato il gin al santonego (assenzio marino) e a varie erbe della laguna,

Non solo enogastronomia, ma anche cultura e arte sono state protagoniste durante l’evento, con momenti di intrattenimento musicale ed emozioni suggestive ad accompagnare le degustazioni. Entrambe le serate sono state arricchite dalla musica di Ivano VDj e dai suoi scenografici video show revival.

Venerdì 12 agosto, in occasione della storica ricorrenza dei 130 anni dalla firma di concessione da parte dell’Imperatore Francesco Giuseppe della spiaggia a Grado, artisti e rievocatori hanno fatto rivivere i fasti della Belle Époque con un appassionante spettacolo divulgativo: in collaborazione con l'associazione culturale La Signora delle fiabe di Grado, 15 dame hanno sfilato in costumi d’epoca (1895-1905).

Calici di Stelle a Grado è stato organizzato dal Movimento Turismo del Vino FVG in collaborazione con il Comune di Grado, Pro Loco Grado, Consorzio Grado Turismo e Città del Vino, e con il supporto di PromoTurismoFVG, CiviBank, Acqua Dolomia, Juliagraf, Ceccarelli Group, Car&Van, Fantin, Radio Punto Zero e Q.B. Quanto Basta.


Copyright © 2009-2022 QUBI' Editore
Riproduzione riservata