cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

All'ombra del tettuccio d'oro


A Innsbruck, Capitale delle Alpi, la Pasqua è una delle feste più attese. Soprattutto dai bambini che aspettano con ansia di potersi mettere alla ricerca delle uova colorate nascoste dal coniglietto pasquale nei parchi della città e nei giardini delle case. La città si riempie di persone che si ritrovano per visitare l’Ostermarkt, il tradizionale mercatino di Pasqua: 30 bancarelle colorate che dal 10 al 21 aprile 2014 animano la piazza davanti al Tettuccio d’Oro, emblema della città, fatto costruire da Massimiliano I con 2657 tegole di rame placcate d’oro. Espositori provenienti per l’occasione da tutto il Tirolo propongono le tipiche uova dipinte, oggetti dell’artigianato tirolese, golosità come lo speck da provare con i fragranti brezen, tipico pane intrecciato, salumi e formaggi, dolci, ma anche decorazioni in ceramica, legno e vetro, giocattoli della tradizione. Bande musicali e gruppi in costume provvedono a creare un’allegra atmosfera pasquale. Ma le bancarelle non sono tutto: gli ospiti possono partecipare all’avvincente “Lotteria delle uova di Pasqua”, che si svolge in tutto il centro cittadino, ovunque siano esposte le vistose, coloratissime e golose uova di Pasqua giganti. I più piccoli possono invece dedicarsi con passione alla “Caccia ai cestini di uova pasquali” che da sempre coinvolge tutti i bimbi con le sue molte e simpatiche sorprese. Sempre ai bambini è dedicato il laboratorio di bricolage Erni’s Bastelecke, dove anche i più piccoli potranno provare a costruire da soli simpatici personaggi e allegre decorazioni pasquali e primaverili.
Per tutto il periodo del mercatino è possibile approfittare dei pacchetti Pasqua a Innsbruck: 1 notte con colazione, 1 viaggio di andata e ritorno con l’impianto di risalita Nordkettenbahnen, 1 caffè e fetta di torta nel ristorante Alpenlounge Seegrube a 2000 metri, a partire da 69 euro a persona; 2 notti con colazione, 1 caffè e fetta di torta nel ristorante Alpenlounge Seegrube a 2000 m, 1 Innsbruck card per 48 ore, a partire da 139 euro a persona.
Info: Innsbruck Tourismus, tel. +43-512-59850, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.innsbruck.info