cibo, vino e quantobasta per essere felici

Archeologia industriale: idrovora Nogaredo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Domenica 23 aprile 2017 dalle 10.00 alle 12.00 sarà aperta e visitabile l’idrovora Nogaredo grazie alla disponibilità del Consorzio di bonifica Pianura friulana. L’idrovora è stata costruita alla fine degli anni Venti del secolo scorso per drenare il bacino della Famula ed è la prima idrovora costruita nel territorio di Torre di Zuino (Torviscosa). Le sue pompe, realizzate dalla ditta Franco Tosi, ancora perfettamente funzionanti, sono uno straordinario esempio di archeologia industriale.
Per raggiungere l'idrovora, entrare a Torviscosa dall'incrocio principale (quello con il semaforo) e proseguire dritti verso sud per circa 5 km. La visita è gratuita.

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.