cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

NATURE inPhoto concorso fotografico

Nature inPhoto: concorso naturalistico promosso dai Comuni di Marano Lagunare e Muzzana del Turgnano.  Entro il 28 febbraio 2019 si possono inviare le foto nelle categorie Wildlife, Il Popolo Alato e Paesaggio. C’è anche la sezione “Boschi Stella Laguna” per valorizzare il territorio dai boschi planiziali alla laguna di Marano.  Obiettivo del concorso il potenziamento dell’interesse dei partecipanti verso l’ambiente naturalistico del territorio, come i boschi planiziali, il fiume Stella e la laguna di Marano, la zona umida più a nord del Mediterraneo, vero e proprio paradiso avifaunistico ricco di suggestioni di colori e atmosfere.  “Nature inPhoto”, ideato per una platea internazionale, oltre a un primo premio assoluto, prevede anche tre altre categorie: Wildlife, Il Popolo Alato e Paesaggio. Un'ulteriore fase si declina anche nel Concorso territoriale "Boschi, fiume, laguna" che intende appunto creare interesse per il territorio che dai boschi planiziali arriva fino a specchiarsi sulla laguna di Marano.

Per partecipare al concorso il regolamento è QUI Ogni partecipante può presentare un numero massimo di cinque opere per ogni categoria per ambire al primo premio assoluto (sono previsti premi per ogni categoria e anche per le opere segnalate), che consiste  in 1000 euro e un week end in Slovenia con utilizzo dei capanni per osservare e fotografare l’orso bruno. Con le opere premiate, segnalate e selezionate dalla giuria, verrà allestita una mostra fotografica.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni