cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Alta Val Torre Open Air Festival

Domenica 20 maggio 2018, dalle 9 alle 18, a Villanova delle Grotte, nel Comune di Lusevera sono in programma passeggiate tra i sentieri, escursioni, attività ludiche con i cani, laboratori per bambini e bagni di suoni. Durante tutta la manifestazione, organizzata dal Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova, sarà possibile visitare la Grotta Nuova a un prezzo ridotto dalle 10 alle 12 e dalle 13.30 alle 18 (ultima visita 17:30). Ben 35 le associazioni partecipanti, senza contare i gruppi e i produttori locali. Gli stand apriranno alle 9 (anche se le passeggiate inizieranno già alle 6.30) e saranno collocati tra il campo base in piazza De Molays (parcheggio terminal grotte) e il campo benessere nei pressi dell'Abisso di Vigant. Non mancherà la musica dal vivo. Allieteranno il pomeriggio la band Evil Monkeys e, alle 17, gli Alba Caduca con un concerto panoramico accompagnato da un aperitivo. «Sarà anche possibile degustare i piatti tipici della valle – fanno sapere gli organizzatori -, preparati con cura e passione dai ristoratori del posto. Si potrà anche acquistare prodotti tipici agroalimentari. La manifestazione è supportata dai Comuni di Tarcento e Nimis. Per la gioia degli appassionati di storia, etnografia e geologia resteranno aperti al pubblico e saranno visitabili, dalle 10 alle 17, il Museo Etnografico di Lusevera, il Museum - Mostra archeo geo naturalistica di Tarcento e il fortino del Monte Bernadia».

Nell’evento saranno coinvolti 7 operatori olistici, 18 associazioni che operano nell’ambito del turismo outdoor e slow, 3 musei e vari ristoratori locali. Nordic walking, passeggiate con i cani e con gli asinelli, meditazioni, massaggi e trattamenti olistici per il benessere del corpo e dello spirito, arti marziali, trail e mindfulness running, scouting, campo speleo ed escursioni in grotta, attività e laboratori per bambini, escursioni, acro yoga, pedalate in city e anche e-bike, passeggiate a caccia di orme, farfalle, erbe e fossili sono alcune delle tante attività proposte (alcune su prenotazione per questioni logistiche e le altre libere e gratuite). 

La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo (nella piazza di Villanova, sotto l'area festeggiamenti accanto alla chiesa). 

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni