cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Il Rujal di Dardago Budoia e Santa Lucia

Domenica 8 ottobre 2017 visita al “Ruial, antica opera idraulica, vitale per le comunità di Dardago Budoia e Santa Lucia”. Il ritrovo è previsto a Budoia, alle 9.30 in via Grado. Dalle 10.15 si parte per esplorare il percorso del Ruial, con degustazione di prodotti tipici alle 12.30 in località Ciampore Val di Croda. Nel pomeriggio, alle 15, la visita alla Chiesa di Santa Lucia di Budoia e quindi rientro. Dal 1669 il Ruial ha alimentato con la sua preziosa acqua del Cunath le tre comunità di Dardago, Budoia e Santa Lucia, e ha costituito l‘arteria dello sviluppo del territorio comunale fino agli anni ’50. Dopo cinquant’anni di abbandono è stato restaurato e la sua acqua pura e fresca è tornata a scorrere alimentando la cascata Perer, la rosta del Mulin de Bronte e il laghetto “Pinal”. Camminare lungo il facile sentiero naturalistico che percorre la valle permette di apprezzare la bellezza della canaletta del “ruial” e dell’ambiente circostante, l’area intorno è uno dei siti archeologici più importanti del Friuli occidentale con testimonianze del  Neolitico. Info e prenotazioni: info e prenotazioni: tel 0434 365387 - info@centrocultura pordenone.it

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni