cibo, vino e quantobasta per essere felici

Törggelen e mosto fresco per la bellezza

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

A Merano rivive la tradizione del Törggelen. Nel centro Spa & Vital si sfrutta l’azione anti-aging dell’uva con il mosto fresco di spremitura. Deriva dal latino “torquere” e significa pigiare, pressare l’uva dopo la vendemmia. È il Törggelen, l’appuntamento autunnale per eccellenza dell’Alto Adige all’insegna della tradizione e della buona tavola. E proprio il mosto fresco di spremitura viene utilizzato dalle Terme Merano nel centro Spa & Vital per un trattamento autunnale. La vendemmia è sempre stata un momento importante per la vita rurale. Un tempo ci si ritrovava tutti, amici e parenti, a casa del contadino, si dava una mano nella raccolta dell’uva e nella spremitura e alla fine si rimaneva assieme per un pasto a base dei prodotti locali di stagione. Una festa che rivive oggi nelle manifestazioni di paese, dove si possono assaggiare in particolare vino novello e castagne, i protagonisti indiscussi dell’autunno. È il caso ad esempio della Festa dell’uva a Merano, che si svolge dal 17 al 19 ottobre 2014 con stand enogastronomici e di artigianato, sfilate di carri e bande musicali.  Solo in autunno, in date diverse ogni anno a seconda della stagione della vendemmia, si può trovare l’originale pacchetto all’uva meranese: quest’anno da metà settembre a metà ottobre 2014. L’offerta comprende: un impacco corpo con crema all’uva fresca, un bagno con mosto d’uva fresca, un massaggio alla schiena con olio di semi d’uva e ingresso di 2 ore alle Terme. Il tutto a partire da 98 euro a persona.  Un’occasione da prendere al volo, proprio perché limitata nel tempo, un pacchetto dall’azione calmante, rivitalizzante e anti-aging. È proprio quest’ultimo il beneficio più apprezzato dell’uva, l’olio di vinaccioli in particolare contrasta infatti l’invecchiamento della pelle. Ci sono poi altri trattamenti che si servono dell’uva e che hanno validità tutto l’anno. È il caso ad esempio del rilassante e romantico Bagno al vino per due nella tinozza con bicchiere di vino rosso o succo d’uva (20 minuti, 43 euro). Ideale per riattivare la circolazione e pulire il profondità è il Peeling ai vinaccioli altoatesini (20 minuti, 34 euro) che lascia la pelle morbida e fresca. C’è poi il Massaggio con timbri al vapore con vinacce, una tecnica che permette alle preziose sostanze attive, completamente naturali, di penetrare delicatamente e direttamente anche negli strati più profondi della pelle (50 minuti, 74 euro). Per un pacchetto benessere completo si può provare l’effetto benefico de La forza dell’uva. Si inizia con un peeling ai vinaccioli altoatesini, segue un massaggio corpo all’olio di vinaccioli, un massaggio viso all’uva con timbri al vapore e un ingresso di due ore in piscina. Il costo del pacchetto è di 132 euro.

Weekend di vino
Per un weekend autunnale a Merano si possono consultare le offerte delle strutture partner delle Terme, direttamente dal sito www.termemerano.it. Tra queste l’Hotel Westend*** propone il pacchetto “Godimento di vino a Merano”, valido fino al 31 ottobre 2014. L’offerta comprende: 2 pernottamenti con prima colazione, 1 Bagno al vino per due nella tinozza con bicchiere di vino rosso o succo d'uva (20 min.), 1 ingresso di 3 ore per le Terme Merano piscine e sauna, 1 visita guidata alla Cantina Merano Burggräfler con degustazione dei vini, la Sleep and Shop Card che dà diritto allo sconto del 10% nei negozi meranesi. Il tutto a partire da 205 euro a persona.

    


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.