fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Salone Europain a Parigi, 8-12 marzo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Europain 2014, ParigiEuropain 2014, Parigi

Ancora in tempo per scoprire il salone EUROPAIN a Parigi dall'8 al 12 marzo. Appuntamento biennale che si vuole europeo, ma che si scopre mondiale, EUROPAIN  riunisce nel quartiere fieristico di Villepinte, alle porte di Parigi, 770 espositori provenienti da 143 paesi diversi per confrontarsi, discutere, mostrare le loro novità nell'ambito della panetteria, della pasticceria, della gelateria  e della cioccolateria.
Affiancato dal salone SuccessFood questo appuntamento spazia dalla ricerca e promozione delle materie prime alle novità tecniche, dall'immagine dei nuovi prodotti alla formazione professionale sino al coronamento dei grandi maestri  panettieri con le selezioni per la Coppa "Louis Lesaffre" per il titolo di "Master Baker" o dei maestri pasticceri grazie al premio  "Mondial Des Arts Sucrés".
In solo tre edizioni questo premio che ha fatto suo il motto: " eccellenza, parità e convivialità" ha garantito grande visibilità e prestigio ai suoi laureati. Caratteristica e nota importante della competizione è la presenza di squadre miste composte da uomini e donne, un altro piccolo omaggio alla figura femminile, non casuale in questi primi giorni di marzo!
EUROPAIN spera di superare la quota di 82.900 viistatori raggiunta nel 2012. Sette nuove tendenze sono state individuate per attirare l'attenzione degli addetti ai lavori:
1- La panetteria è contemporanea!
Cadono le barriere tra panetteria, pasticceria e il locale dove fruirli. I consumatori preferiscono i luoghi dove si produce e si consuma direttamente in completa complementarità...
In effetti oltre alla praticità prevale l'idea di consumare un prodotto fresco.
2- Che bontà!
I consumatori sono attenti, alla ricerca della qualità e della garanzia dei prodotti utilizzati e elaborati.
Bontà è la parola d'ordine che i produttori non dovrebbero dimanticare mai!
3- Le collezioni
Come nella moda il pane segue le stagioni: si colora, cambia forma, si profuma al variare delle festività, delle riccorrenze, del tempo.  Un piccolo tocco che sicuramente fa  la differenza di qualsiasi tavola senza grandi costi!
4- Praticità e velocità
Senza compromettere la qualità l'innovazione tecnologica deve permette d'economizzare tempo e risorse per i produttori.  Sicuramente sempre con grande attenzione alla qualità!
5- Innovazione
Il biancore della mollica, la doratura del pane regalano un'immagine che corrisponde esattamente alla qualità dei prodotti più naturali, più sani e attenti alle esigenze di coloro che sono intolleranti e allergici al glutine. Elementi importanti per vivere sani!
6- Passeggiando in dolcezza
I classici della pasticceria sono rinnovati in versioni ridotte o da passeggio per accompagnarci ovunque andiamo. Sinceramente quale piacere a passeggiare non più solo con un gelato ma anche con una minitorta-leccalecca!
7- Pranzo smart
La pausa pranzo è oramai solo una piccola parentesi. In poco tempo bisogna degustare un buon piatto senza perdere tempo. Questa piccola pausa deve essere perfettamente equilibrata tra sapori, colori e qualità dell'accoglienza e del servizio. La cosa migliore per staccare dal tran tran lavorativo!
Il salone sembra proprio promettere meraviglie da leccarsi i baffi!

Europain Intersuc
Le salon Mondiale de la Boulangerie, Pâtisserie, Glacière, Chocolaterie & Confiserie.
dal 8 al 12 marzo 2014 
Paris-Nord Villepinte -  Francia
Orario: 9.30 - 18.30
www.europain.com


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata