fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Presentata la rassegna Cinema divino

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Cristiana Cirielli (Le donne del vino e Ville Venete), Marco Fortunato (presidente di Cinemazero) e Alberto Parigi (assessore alla cultura del Comune di Pordenone) Cristiana Cirielli (Le donne del vino e Ville Venete), Marco Fortunato (presidente di Cinemazero) e Alberto Parigi (assessore alla cultura del Comune di Pordenone) Nella ricca programmazione estiva di Cinema Zero di Pordenone i primi a riaccendersi saranno gli schermi di Cinemadivino, ogni giovedì sera, dal 23 giugno al 4 agosto 2022 in sette tra le più suggestive cantine e ville del Friuli e del Veneto.

I grandi film si gustano in cantina 

 

 

La rassegna che unisce film, vino e bellezze del territorio è organizzata in collaborazione con le associazioni Le donne del vino e Ville Venete.

Gli appuntamenti sono occasioni imperdibili per chi ama la magia del cinema all'aperto, abbinata alle storie e alla passione di vignaioli ed enologi, oltre naturalmente all'assaggio di vini di qualità e delle eccellenze gastronomiche locali.

Ogni serata inizia alle 19:30 con degustazione e visita in cantina, prosegue con la cena alle 20:30 e la proiezione di un film alle 21:30.

Il prezzo speciale per ciascuna serata, che comprende cena e film, è di 25 euro. La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o inviando un messaggio whatsapp al numero 340.6895455.

La rassegna si apre il 23 giugno alle Tenute Tomasella di Mansuè, al confine tra Friuli e Veneto, tra la doc Grave e quella del Piave, con la visione del film francese "Lolo. Giù le mani da mia madre", di Julie Delpy, una commedia intelligente e sofisticata che, riprendendo con ironia il complesso di Edipo, racconta il rapporto tra madre e figlio.

Il secondo appuntamento è il 30 giugno all'agriturismo Fossa Mala di Fiume Veneto, una splendida villa di quasi duecento anni, completamente ristrutturata e immersa in un'atmosfera rurale che la rende unica e accogliente. Ad accompagnare degustazione e cena, sarà il film "Un'ottima annata" di Ridley Scott.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata