cibo, vino e quantobasta per essere felici

Piano solo alla Fazioli Concert Hall con Yaron Herman

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

A Sacile, mercoledì 29 giugno 2016, Yaron Herman, pianista di Tel Aviv - naturalizzato parigino - alle 20.45 si esibisce - a chiusura della quinta edizione di Piano Jazz - nella Fazioli Concert Hall, per un piano solo indimenticabile: atmosfere popolari israeliane contaminate dall'eleganza del jazz francese. “Un talento brillante combinato con il senso del divertimento e lo spirito d’avventura" lo definisce The JazzMan: nonostante la sua giovane età, Yaron si è già esibito in tutti i continenti, ha presieduto la Giuria del Montreux Jazz Festival Competition, è apparso nelle televisioni di 39 nazioni e ha collezionato numerosi riconoscimenti tra i quali Victoires du Jazz, iTunes Choice Award, New Talents Trophy, Adami Jazz Talent, Choc Jazzman, Disque d'émoi Jazz. È stato anche il primo pianista jazz della storia a suonare nella “Città Proibita” di Pechino.

Recentemente Yaron Herman ha firmato con Universal/Blue Note che ha prodotto il suo ultimo album Everyday uscito nel settembre 2015: l'album vede la partecipazione di Ziv Ravitz alla batteria e del leggendario musicista e ingegnere del suono Valgeir Sigurdsson (Björk, Sigur Rós, Brian Eno) all’elettronica, al mixaggio e agli effetti.

Biglietti disponibili dalle 19 presso la biglietteria della Fazioli Concert Hall.


Dello stesso autore:

Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.