cibo, vino e quantobasta per essere felici

Gioielli d'epoca in tartaruga

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

monili in tartarugamonili in tartarugaorecchini tartaruga dueorecchini tartaruga due

Nel #WorldTurtleDay la pagina FB di Palazzo Coronini a Gorizia pubblica dei monili di rara eleganza. "Non sempre la tartaruga è stato un animale protetto", scrivono. "Anzi tra le ragioni che hanno reso la tartaruga un animale a rischio di estinzione c’è anche il fatto che fin dal Seicento il loro carapace era considerato un materiale molto pregiato, utilizzato per decorare mobili e orologi, o per realizzare oggetti di uso quotidiano, come scatole, ventagli, pettini. Nell’Ottocento fu largamente impiegato anche per la realizzazione di gioielli. Con il suo colore scuro, infatti, la tartaruga era considerata adatta ai monili da indossare nei periodi di lutto o mezzo lutto".

Nelle immagini una demi-parure delle collezioni Coronini, databile alla metà del'Ottocento, composta da pendente e orecchini e ancora custodita nel suo astuccio originale.

N.B: Dal 23 maggio 2020 Palazzo Coronini Cronberg è riaperto! 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.