cibo, vino e quantobasta per essere felici

Filando i Remi Stamperia Albicocco Zanussi Electrolux

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1


Corrado e Gianluca Albicocco con Giovanni Frangi all'Istituto Centrale per la GraficaCorrado e Gianluca Albicocco con Giovanni Frangi all'Istituto Centrale per la Grafica

Inaugurata sabato 17 dicembre 2016 alla Galleria Pizzinato di Pordenone la mostra Filando i Remi - La Stamperia Albicocco per le Industrie Zanussi Electrolux Sguardi sul Contemporaneo. Ludovico Bomben, Michele Tajariol. In esposizione - fino al 12 marzo 2017 - i 17 Libri d’Arte e le 25 Cartelle che la storica  Stamperia d’Arte Albicocco di Udine ha realizzato durante oltre un decennio di collaborazione con il gruppo Zanussi Electrolux, tra gli anni Novanta e il Duemila.

A dare il titolo alla mostra è “Filando i remi” della sacilese Pia Fontana - esponente del mondo culturale letterario italiano, già Premio Calvino del 1987 – in dialogo con 10 autori rappresentativi dell’arte italiana contemporanea. Alcuni video amatoriali sono testimoni dei numerosi rapporti instaurati tra la Stamperia e l’azienda, dal 1994 al 2007.

Numerosi sono gli autori dei testi e delle grafiche d’arte in esposizione: esponenti a livello internazionale del mondo della letteratura, della poesia e dell’arte (Alda Merini, Paolo Maurensig, Marco Lodoli, Umberto Fiori, Luca Doninelli, accanto a Pietro Guccione, Nunzio, Giuseppe Zigaina, Klaus Karl Mehrkens, Piero Pizzi Cannella, Vedova, Tommaso Cascella, Luca e Ercole Pignatelli, Giovanni Frangi, Velasco e molti altri).



La qualità e la varietà dei libri e delle opere grafiche in mostra è di immediato e grande spessore.  Per commemorare il Centenario della Zanussi la Stamperia Albicocco di Udine ha realizzato una nuova Cartella d’Arte, con le opere di due giovani artisti del territorio - Ludovico Bomben e Michele Tajariol affiancate da un testo di Pierluigi Cappello.

Le Personali d’arte dei due artisti pordenonesi sono visitabili al piano sottostante, riunite nella sezione Sguardi sul Contemporaneo
 
 
orario di apertura: da mercoledì a domenica 15.00 - 19.00 biglietto intero € 3 / biglietto ridotto € 1


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.