fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

È tempo di Presepi FVG. La tradizione prende forma

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Indice articoli

Il presepe di fra' Oreste FranzettiIl presepe di fra' Oreste FranzettiPossiamo mettere il ritorno dei Presepi nella sezione Lifestyle? Noi pensiamo di sì, visto il grande ritorno delle mostre a tema e della crescita notevole di appassionati che si dedicano a realizzarli. E puntuale giunge la nuova edizione 2021 di "Presepi FVG - La tradizione che prende forma", contenitore degli eventi natalizi del Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell'Unione nazionale tra le Pro Loco d’Italia che quest’anno propone tra le novità la mostra in centro a Udine oltre al consueto Giro Presepi e ai concorsi per scuole e fotografico artistico.

LE DICHIARAZIONI

Valter Pezzarini: "Quest'anno la mostra centrale si terrà nella chiesa di Sant'Antonio Abate, nel cuore del centro di Udine. Un luogo sacro ricco di storia e arte che raccoglie il testimone da Villa Manin, dove abbiamo sempre allestito la nostra esposizione prima delle sfide dell'emergenza sanitaria, in un'ideale staffetta che tocca centinaia di località regionali a partire da Trieste, Gorizia e Pordenone: in esse si trovano le migliaia di presepi inseriti nella nostra mappa del Giro Presepi. Il Friuli Venezia Giulia è diventato, nel tempo, un territorio di riferimento per i presepi, grazie alla passione di tanti maestri presepisti che realizzano delle vere e proprie meraviglie che ancora una volta potranno essere ammirate, simbolo di tradizione, fede, pace e cultura" 

Giuseppe Morandini: "Tante iniziative collaterali rendono questo progetto un unicum nel panorama regionale e non solo, capace di attirare un vasto pubblico anche da fuori regione desideroso di vivere la magia della tradizione presepiale. Molte anche le realtà coinvolte a diverso titolo nel progetto, fino agli abitanti dei più piccoli e sperduti paesi spesso al di fuori dei circuiti turistici più rinomati, che si adoperano per illuminare le strade e i balconi ricreando atmosfere fiabesche. La Fondazione Friuli sostiene con piacere anche questa edizione di Presepi FVG, che porterà a tutti noi in regalo un Natale sereno, luminoso e magico, rafforzando quei legami di comunità che sono la leva fondamentale per superare ogni difficoltà".

Emidio Bini: "La Regione è da sempre vicina all'iniziativa delle Pro loco e anche quest'anno ospiterà alcuni dei presepi in mostra nella sede del Consiglio regionale e della Giunta a Trieste. È anche un modo per ringraziare le Pro loco - ha sottolineato l'assessore regionale alle Attività produttive e al Turismo Sergio invitando a non avere timidezza verso la parola Natale".

Claudio De Lucchi, maestro presepista, ha illustrato i corsi per realizzare un presepe a mano sostenuti da Comitato Pro Loco FVG e Fondazione Friuli, mentre il segretario delle Pro Loco regionali Marco Specia ha mostrato le varie funzionalità del sito con la mappa georeferenziata dei presepi.

Piero Mauro Zanin, presidente del Consiglio regionale FVG ringrazia il Presidente delle Pro loco regionali Valter Pezzarini "che è riuscito a organizzare il Giro presepi e di nuovo la mostra dopo lo stop dell'anno scorso regalandoci una opportunità di relazione così preziosa in questo periodo. C'è molta arte, e non soltanto del buon artigianato, nei presepi che visiteremo: ammirandoli possiamo scoprire una grande ricchezza creativa, e chi come me è credente vi vede una scintilla che arriva da qualche altra parte". 

Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata