cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiude a Udine il 28 febbraio la mostra su Tina Modotti


Con un bilancio di oltre 11 mila visitatori in 4 mesi di apertura, chiude domenica 28 febbraio 2016  a Casa Cavazzzini la mostra “Tina Modotti: la nuova rosa. Arte, storia e nuova umanità”, retrospettiva che ha presentato c la raccolta più vasta delle foto della poliedrica artista friulana tratte dai negativi originali e arricchita dalle le più recenti acquisizioni riferibili sia alla storia familiare, sia all’arte fotografica, sia all’impegno politico e sociale dell'artista friulana.

Per la chiusura della mostra, il 28 febbraio orari di apertura prolungati dalle 10.30 alle 19. Arearea torna a danzare alle 11 tra gli scatti della Modotti con la performance itinerante “Cercando Tina” (nella foto9.
Sempre il 28 febbraio a Casa Cavazzini alle 17.30 è in programma la lettura scenica dell'attrice Paola Bacchetti dal titolo “Confesso che ho vissuto”, interamente dedicata alla figura della fotografa. Paola Bacchetti leggerà alcune lettere scritte da Tina Modotti a Edward Weston, alla madre, alla sorella Jolanda durante il periodo trascorso in Messico, in Germania, in Spagna.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)