cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Viso viticoltura sostenibile a Vinitaly

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

VISO: Nuove tecniche per una viticoltura sostenibile Martedì 24 marzo 2015 Dalle 10.30 alle 11.30 a cura del Consorzio Friuli Colli Orientali e Ramandolo VINITALY 2015 al padiglione 6, area C7-E8 sala piano rialzato
La vitivinicoltura è una componente economica rilevante e un elemento di traino per la promozione del territorio rurale transfrontaliero grazie alla valorizzazione del paesaggio viticolo e l’eccellenza delle produzioni tipiche.
VISO ha l’obiettivo di rafforzare la competitività del sistema vitivinicolo e l’attrattività del turismo rurale attraverso la promozione di un modello di viticoltura sostenibile, basato sulla diffusione e sulla condivisione della conoscenza e della ricerca innovativa tra tutti i componenti della filiera vitivinicola.
Il concetto di viticoltura sostenibile propone soluzioni per le attuali criticità della viticoltura locale: sostenibilità economica, competitività, diversificazione della produzione, valorizzazione della tipicità, e sostenibilità ambientale.

Il progetto, che coinvolge la Regione statistica Goriška, la Regione statistica Obalno-kraška, la Provincia di Udine e la Provincia di Gorizia, è iniziato nell’ottobre del 2012 si concluderà alla fine di marzo 2015.
Presenti i rappresentanti dei partner progettuali (Istituto di Genomica Applicata, Università di Nova Gorica, Università di Udine, Studio Associato Bigot&Bigot, il Consorzio Tutela Vini Friuli Colli Orientali e il Consorzio Brda)
Per info e prenotazioni alla presentazione: Simona Migliore Consorzio Tutela Vini Consorzio Friuli Colli Orientali
dir.0432 689516 cell. 335 1000712 - 338 .2075924 mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - [email protected]


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo