cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Vino in villa a Susegana


Domenica  19 maggio torna il tradizionale appuntamento al castello San Salvatore, dedicato al Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore con eventi in programma durante tutto il weekend nell’area candidata a Patrimonio Unesco.  In  un saliscendi ricamato di vigneti lungo colline dove lo sguardo si perde nel

verde, un paesaggio che ha ispirato scrittori come Comisso e pittori come il Cima da Conegliano. Ora questo territorio vuole raccontasi aprendo ancor più le porte ai sentieri che lo attraversano, ai percorsi da scoprire a piedi, a cavallo e in bici. L’occasione per farlo sarà Vino in Villa, Festival Internazionale del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, in programma il 19 maggio al castello di San Salvatore di Susegana (TV): qui i principali produttori si riuniranno per presentare i propri spumanti. Durante l’evento, interamente dedicato all’area storica di produzione del Prosecco, turisti, amanti della natura e appassionati dell’enologia potranno scoprire un territorio considerato una perla di bellezza ai piedi delle Prealpi Trevigiane.

Le occasioni per farlo non mancano, di notte e di giorno. Sabato 18 maggio, alle 20.30, l’associazione “Le Roe”  di Farrò in occasione della "Notte Europea del Musei" organizza una suggestiva passeggiata  al Parco del Livelet  con le palafitte sul lago che si riferiscono a un periodo che va dalla fine del Neolitico alla prima Età del Bronzo.

Durante gli eventi organizzati in cantina e nei suggestivi vigneti di un territorio candidato a Patrimonio Unesco si potranno conoscere direttamente i produttori della denominazione, uomini e donne che prestano la loro vita a una coltivazione fatta ancora a mano, lungo pendii ripidissimi. Dagli aperitivi bio alla visita guidata alla Scuola Enologica con degustazioni  di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore (Sabato 18 maggio dalle 9.00 alle 13.00), dagli appuntamenti della Primavera del Prosecco fino agli eventi in cantina e lungo i filari.

Le cantine che apriranno le proprie porte sono  Albarossa ( Sabato 18 maggio  - Visite in cantina e ai vigneti dalle 14.00 alle 18.00), Bisol (Venerdì 17 e sabato 18 maggio -Visite in cantina con degustazione alle ore 10.00 e ore 14.30), Bortolomiol (Sabato 18 maggio - Ore 17.30 - Presentazione Libro Luigi Veronelli “La vita è troppo corta per bere vini cattivi” di Gian Arturo Rota e Nichi Stefi - Slowfood editore  presso la Sala Filanda al Parco della Filandetta di Valdobbiadene), Frozza  (Sabato 18 maggio - Ore 10.00 -Degustazione in vigneto delle vecchie annate del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Sur Lie ) , Il Colle  (Sabato 18 maggio - Dalle ore 16.00 alle 19.00 - “Aperibio”: Aperitivo biologico e visita alla cantina con degustazione) , La Tordera  (Sabato 18 maggio - Dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 - Visita cantina con degustazione) ,  Perlage (Venerdì 17 maggio - Dalle ore 18.00 alle 21.00 -“PerlApperitivo in Riva Moretta": l'Aperitivo delle BioBollicine Docg nel vigneto biologico Riva Moretta a Soligo ), Silvano Follador  (Sabato 18 maggio - Ore 15.30 -Verticale Valdobbiadene Prosecco Superiore  Brut Dosaggio Zero Metodo Classico),  Val d'Oca (Venerdì 17 e sabato 18 maggio - Punto vendita aperto dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00), Sartori (Venerdì 17 e sabato 18 maggio  - Dalle ore 15.00 alle 21.00 - Visite in cantina e degustazioni di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore)

L'area svelerà anche il suo lato gourmet con i “Menù del Conegliano Valdobbiadene”, proposti nei ristoranti che aderiranno all’iniziativa, studiando l’abbinamento perfetto tra le bollicine di questa denominazione e i prodotti tipici della cucina veneta. Un menù messo a punto grazie anche alla collaborazione con i Jeunes Restaurateurs d’Europe, rappresentati dallo chef svizzero Silvio Galizzi, ospite il 22 aprile, data in cui tutti i ristoratori si sono riuniti per confrontarsi sull’iniziativa.

Informazioni tecniche: Orari 10.00 – 22.00, costo del biglietto di ingresso euro 15,00

Consorzio per la Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Tel. 347 8989027  www.prosecco.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)