cibo, vino e quantobasta per essere felici

Un fiume di note a Polcenigo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Federica VinciFederica Vinci

Un fiume di note. Inaugurazione venerdì 24 luglio 2020 a Polcenigo, uno tra i Borghi più belli d'Italia,  della rassegna musicale itinerante in località di pregio paesaggistico, storico e architettonico della regione FVG.  Apertura con lo spettacolo "Aganis, incanto d'acqua e di suoni". Ballata Fluviale per soprano voce recitnte violoncello e percussioni.  Le Aganis sono le ninfe aquatiche in latino “aquileiese”.

Protagonisti, sullo sfondo di una narrazione in “recitar cantando”, il soprano Federica Vinci, Massimo Favento al violoncello, Marko Jugovic alle percussioni; voce recitante di Cristina Bonadei, anche autrice dei testi; danzatrice e coreografa Lucrezia Gabrieli. Nuova produzione del gruppo strumentale Lumen Harmonicum.

Appuntamento alle 20.45 a Palazzo Scolari Salice. In caso di maltempo l'evento si svolge nel Teatro di Polcenigo. Maggiori informazioni QUI 

 

https://twitter.com/qbquantobasta/status/1285959675415007233

Lo spettacolo sarà replicato domenica 26 luglio, alle 20.45, in Piazza del Capitolo ad Aquileia (la danzatrice e coreografa sarà Martina Tavano).

Un fiume di note 2020Un fiume di note 2020

Il prossimo appuntamento della rassegna, che proseguirà fino al 6 settembre, è in programma sabato 1° agosto, ancora a Polcenigo (Chiesa della Santissima, alle 18.00) con lo spettacolo “La voce dell’acqua”, su un repertorio di musica popolare europea, mediterranea, araba e klezmer. Nuova produzione curata dal mezzosoprano sacilese Valentina Volpe Andreazza. 

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.