cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Teatro a Precenicco successo della stagione

Successo per la prima metà della Stagione Teatrale dell’Auditorium di Precenicco curata da ArtiVarti. 135 è la media degli spettatori per spettacolo, con un tutto esaurito registrato per Bulli di Sapone. Di spicco l’interesse per il teatro in friulano di Predis di e con Fabiano Fantini, Claudio Moretti, Elvio Scruzzi e per l’adattamento dei Promessi Sposi di Teatroimmagine. Il cartellone degli spettacoli sta ricevendo ottime critiche dal pubblico che apprezza la varietà degli spettacoli: ospiti nazionali, teatro in friulano con compagnie di eccellenza del territorio, commedia dell’arte, concerti, ma anche temi di interesse sociale e di attualità. Buono il riscontro sull’inserimento fra gli spettacoli a pagamento anche di spettacoli a ingresso libero. Solo un cambio di programma per lo spettacolo di FLK Adieu Monsieur Federicò - Concerto per Federico Tavan rinviato al prossimo 16 marzo 2018.

Mentre il pubblico è in attesa per l’arrivo di Mistero Buffo di Dario Fo con Ugo Dighero, per cui ci sono ancora biglietti a disposizione, la stagione riapre con il primo spettacolo del 2018, sabato 13 gennaio: sarà in scena Eroi, con protagonista Andrea Pennacchi, che partecipa alla fiction RAI Il Paradiso delle Signore. Uno spettacolo di Teatroboxer, regia di Mirko Artuso con Musiche Sergio Marchesini e Giorgio Gobbo – Piccola Bottega Baltazar. Una pungente e ironica interpretazione dell’Iliade in chiave moderna, che mette insieme antico e moderno in un potpourri di personaggi reali e immaginari cult e luoghi della tradizione e iconici, che spinge ad una riflessione sulla vera natura dell’eroismo. Lo spettacolo è stato inoltre finalista al Premio Off del teatro Stabile del Veneto Di risalto nazionale anche Piccola Bottega Baltazar, che ha curato la parte musicale di Eroi.  Una stagione che continua quindi alla grande e che promette grandi momenti di teatro.

Soddisfatti anche gli organizzatori dell’Associazione Artivarti: “Siamo contenti di questo inizio di stagione e degli apprezzamenti del pubblico, e anche dell’Amministrazione Comunale soddisfatta di questo bilanciò di metà periodo. Speriamo che con i prossimi spettacoli si alziancora  la media di spettatori, considerato il livello ed il valore che tutti gli spettacoli di questo cartellone hanno. Un lavoro riuscito grazie anche alle sinergie con il territorio e all’Amministrazione, che ringraziamo”.

Sabato 13 Gennaio – ore 21.00. EROI Teatroboxer Regia di Mirko Artuso Con Andrea Pennacchi Musiche Sergio Marchesini e Giorgio Gobbo – Piccola Bottega Baltazar

BIGLIETTERIA
- ABBONAMENTO € 68 (9 SPETTACOLI) BIGLIETTO INTERO € 9
- RIDOTTO ASSOCIAZIONI DI PRECENICCO € 8
- OMAGGIO PER RAGAZZI FINO A 10 ANNI
PRENOTAZIONE BIGLIETTI
Prenotazioni telefoniche presso la Biblioteca di Precenicco, Via Cavalieri Teutonici
Lunedì 9.30 - 12.30; 14.30-17.30
Giovedì 9.30 - 12.30
Venerdì 14.30-17.30

RITIRO BIGLIETTI PRENOTATI
I biglietti prenotati potranno essere ritirati solo presso la biglietteria dell’Auditorium entro mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Dopo questo termine i biglietti saranno venduti.

APERTURA BIGLIETTERIA
Due ore prima dell’inizio di ogni spettacolo. Inizio spettacoli ore 21

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.