cibo, vino e quantobasta per essere felici

Sapori Pro Loco: evento imperdibile

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Sapori Pro Loco 2014: al via sabato 17 maggio i festeggiamenti. E’ partito ufficialmente il conto alla rovescia per l’avvio della tredicesima edizione, presentata nella sede della Regione a Udine. L'atteso appuntamento propone il meglio delle tradizioni enogastronomiche e culturali del territorio regionale, a cura delle quaranta Pro Loco partecipanti e degli oltre mille volontari coinvolti nei due fine settimana di festeggiamenti. Villa Manin di Passariano la cornice che come di consueto ospita questa consolidata kermesse, curata del Comitato Regionale dell’UNPLI Friuli Venezia Giulia (che comprende 236 Pro Loco), ideatore di questo viaggio nel gusto in cui il visitatore può trovare in diversi stand, tutti vicini, i sapori più autentici della regione.
Enogastronomia ma non solo: approfondimenti culturali, concerti corali e bandistici, musica leggera, incontri e degustazioni a tema, escursioni e visite guidate, musei ed esposizioni e molto altro ancora, in un programma ricco di appuntamenti, novità ed iniziative collaterali.
Novità del 2014 l’estensione del secondo fine settimana ad annoverare anche il venerdì’ sera tra le date di festa, oltre alla preziosissima collaborazione con l’ERSA Friuli Venezia Giulia, che troverà uno spazio promozionale dedicato all’interno della manifestazione e animerà il collaudato Spazio Incontri con una serie di convegni sulla valorizzazione della produzione agroalimentare regionale e delle sue eccellenze.
Fondamentale il sostegno degli enti che, a vario titolo, credono e supportano l’organizzazione della manifestazione: la stessa Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, che con il Presidente del Consiglio Regionale Franco Iacop (presente alla conferenza stampa di presentazione anche il Consigliere Cristiano Shaurli) ha sottolineato come si tratti di una manifestazione di qualità che dà lustro al territorio; l’Azienda Speciale Villa Manin con il Commissario Straordinario Franca Merluzzi – e il Direttore Giovanni Fuso - che ha rimarcato la compatibilità dell’evento con il complesso dogale, comprese le mostre e il parco in esso presenti; l’Agenzia Turismo FVG con il Direttore Michele Bregant, che ha ricordato come tali eventi permettono di portare e riportare visitatori in regione; il Comune di Codroipo con il Vicesindaco Ezio Bozzini, che ha ricordato gli eventi che si terranno anche nella vicina cittadina sempre all’interno del programma; i Comuni di Bertiolo e Sedegliano anch’essi sede di eventi collaterali; il Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli inserito nella proposta culturale di Sapori Pro Loco. Quest’anno al folto elenco si unisce dunque l’ERSA, l’agenzia regionale del Friuli Venezia Giulia per lo sviluppo rurale, che come accennato curerà (oltre ad uno stand dedicato) degli appuntamenti sulla valorizzazione dei prodotti tradizionali regionali, come ha spiegato il Direttore del servizio promozione, statistica agraria e marketing Paola Coccolo. Importante il sostegno del main sponsor Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, il cui Presidente Giuseppe Morandini ha ricordato come la banca sostenga con convinzione una manifestazione che dà lustro al territorio.
Rinnovate anche altre collaborazioni, da quella con l’USCI FVG, con tre importanti concerti corali a Codroipo, Coderno di Sedegliano e Bertiolo, all’animazione musicale dell’ANBIMA FVG, dagli sbandieratori del Coordinamento Gruppi Storici Pro Loco FVG (anche in piazza a Codroipo) alle passeggiate in carrozza nel complesso della Villa con l’AFAC, dai convegni sull’impatto ambientale degli eventi con Legambiente FVG e ARPA FVG alle escursioni in bicicletta con la Pro Loco Passariano; e citiamo ancora la collaborazione con Radio Onde Furlane per la serata dedicata del 23 maggio, il Servizio Gestione Forestale e produzione legnosa della Regione Friuli Venezia Giulia ed il Centro di Catalogazione e Restauro dei Beni Culturali del FVG.
Tra i due weekend, oltre agli eventi collaterali, il 20 maggio si terrà una serata di promozione dei prodotti tipici locali presso il Ristorante Nuovo Doge di Villa Manin di Passariano. L’IRTEF e l’Università degli Studi di Udine presenteranno l’Osservatorio sui processi di valorizzazione dei prodotti agroalimentari di eccellenza del FVG e il programma di sorveglianza nutrizionale, in collaborazione con l’Unione Cuochi Fvg e l’Associazione Cuochi della Provincia di Pordenone. Prevista la degustazione di alcune pietanze tradizionali che rientrano nel programma di sorveglianza nutrizionale, analizzate nel contesto dell’Osservatorio in sintonia con alcuni dei prodotti offerti durante Sapori Pro Loco.

Doverosa menzione infine ai partner tecnici dell’evento: Arte & Grafica, Acqua Dolomia, Flash, Piemme, Illy Caffè, Friulana gas, Boz Sei, Birra Castello, Colombino & Polano, FriulVeneto, Eco.cel, Diapason, Friuli Antincendi, Securitas Metronotte San Giorgio.

Il programma completo è disponibile anche sui social network seguendo l’hashtag #SaporiProLoco.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.