cibo, vino e quantobasta per essere felici

Sacile al cucchiaio in versione autunno

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Sacile al Cucchiaio è l’evento eno-gastronomico organizzato dall’Associazione Convivio, dedicato a chi vuole scoprire nella città definita il “Giardino della Serenissima” un paradiso di profumi, sapori e colori. Nella suggestiva ambientazione del Borgo San Gregorio in centro città, in via Garibaldi, l’edizione autunnale di venerdì 21 ottobre 2016 sarà dedicata ai vini rossi e, novità assoluta, ci sarà uno spazio dedicato alle birre artigianali.

“Sacile al Cucchiaio” coinvolge attività produttive e commerciali del comprensorio cittadino e vedrà protagoniste oltre 40 aziende che si metteranno a disposizione con i propri prodotti frutto di maestria e passione artigianale.

La chiesa sconsacrata di San Gregorio e l’Ospitale sono gli edifici dove andrà in scena venerdì 21 ottobre dalle 20.00 l’evento serale “Sacile al Cucchiaio”, un salottino di degustazione dove si potranno degustare 30 vini rossi di alcuni tra i più importanti
produttori italiani e alcune birre artigianali selezionate dal team di Sacile al Cucchiaio.

Tra le cantine, presenti con i propri incaricati pronti a spiegare tutto sui vini serviti, vi saranno: Tomasella,  Vistorta, Sgubin, Braidot, Il Colle, Borgo delle Oche, Valpantena e H.Lun. Ci saranno inoltre i distillati Castagner, le dolci specialità di Ivan's Bakery and Cusine e del Panificio Pollesel, senza dimenticare la preziosa collaborazione con Antonella e Guido di Guido Decoration che arricchiranno “Sacile al Cucchiaio” con le loro creazioni floreali e i deliziosi Dragèes. Possibilità di assaggiare le delizie di Malga Pancotto e arricchiranno il percorso sensoriale i piatti preparati al momento dai cuochi dei ristoranti Osteria al Duomo, Le Tentazioni, Porca l’Oca e Trota Blu.

Sottofondo musicale lounge e l’impeccabile performance delle ballerine dell’Accademia Danza Sacile allieteranno il convivio.

Dello stesso autore:

Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.