cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Programma in sintesi di sabato 28 settembre a Gusti di frontiera

Nella foto un frico proposto da Slow food FVG a Cheese 2019Nella foto un frico proposto da Slow food FVG a Cheese 2019

 

Numerosi gli incontri e gli show-cooking, con importanti chef e produttori del territorio per la giornata di sabato 28 settembre. Focus della giornata saranno il latte e i suoi derivati, dove non poteva mancare uno spazio dedicato ad uno dei piatti “cult”, rivisitato per omaggiare la manifestazione Gusti di Frontiera: il Frico. A celebrare il piatto e le sue infinite declinazioni e contaminazioni lo chef stellato Emanuele Scarello che alle18.30 introdurrà un contest basato sulla rivisitazione del Frico, un piatto che nelle sue accezioni attraversa tutto l'arco alpino ed è bello immaginarlo "aperto" a influssi e usanze locali: gli chef Riccardo Gaspari e Michela Fabbro, introdotti da Carlo Passera (coordinatore editoriale di Identità Golose) omaggeranno con le loro creazioni i Paesi partecipanti a Gusti di Frontiera, ispirando a loro le elaborazioni del celebre piatto. A degustare la stampa specializzata e il pubblico presente.

Sabato in apertura di pomeriggio ci sarà spazio anche per la presentazione due libri: la Guida ai Sapori e ai Piaceri del Friuli Venezia Giulia 2020 de La Repubblica, alla quale interverranno i giornalisti Furio Baldassi e Stefano Cosma (alle16.00) e, a seguire, (ore 17.00) il libro E Alore Frico! a cura di ARLeF - Agenzia Regionale per la Lingua Friulana con il Presidente ARLeF Eros Cisilino, il produttore di latte e formaggi bio Giuseppe Zoff e l’enologo Matteo Lovo.

Alle 18.30 l’incontro “La malga in piazza” seguito dallo “spritz goriziano”

Anche per nella giornata di sabato spazio al Tour delle antiche Spezierie: ritrovo alle 13.30 in Piazza Sant'Antonio allo stand del Comune di Gorizia con la guida Sabrina Pellizon. Partenza ore 13.45. Obbligatoria l'iscrizione via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.