cibo, vino e quantobasta per essere felici

Pordenone Wine&Food Love

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

locandina Pordenione Wine & Food Lovelocandina Pordenione Wine & Food LoveUn luogo, un territorio, la qualità dei suoi prodotti. Sarà Bruno Barbieri, il sette volte stellato chef Michelin, giudice con Cracco e Bastianich della seguitissima serie televisiva di Masterchef, ad aprire come testimonial d’eccezione venerdì 8 novembre la terza edizione della rassegna Pordenone Wine&Food Love, la manifestazione dedicata ai cibi e vini del territorio del Friuli Occidentale. L'iniziativa - promossa da Camera di Commercio attraverso la sua Azienda Speciale ConCentro, Provincia di Pordenone, Banca Popolare FriulAria Crédit Agricole, Consorzio Tutela Vini DOC Friuli Grave e le Associazioni di categoria provinciali – oltre a sensibilizzare il pubblico sulla conoscenza delle produzioni autoctone, vuole rendere consapevoli gli addetti ai lavori (bar, ristoranti, cantine, produttori) dello stretto legame che esiste tra un luogo, un territorio e i suoi prodotti e della qualità unica determinata dal mix di questi elementi. Per tutto il mese di novembre verranno proposti incontri, degustazioni guidate, laboratori per adulti e bambini, concorsi, workshop, convegni. A Bruno Barbieri è stata affidata la “lectio magistralis” - alle 18 di venerdì 8 novembre  nella sala consiliare della Provincia - sull'importanza dell'enogastronomia come volàno per la promozione del territorio. (Alessandro Ciriani per la Provincia, Giovanni Pavan per la Camera di Commercio, Antonio Scardaccio, per la Banca Popolare FriulAdria Crédit Agricole e Pietro Biscontin del Consorzio Tutela Vini DOC Friuli Grave) mentre le conclusioni spetteranno al Vice Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Sergio Bolzonello. Al termine, alla presenza dei rappresentanti degli Enti promotori, il brindisi inaugurale sarà offerto dall'associazione EnoPordenone. Il programma è davvero fitto e vi rimandiamo al sito www.pordenonewithlove.it per approfondimenti in dettaglio.

Si va da “Laboratori alla scoperta dei cibi e dei vini pordenonesi” condotti da Sandro Sangiorgi,  Sabato 10 e domenica 11, a Palazzo Montereale Mantica : “L'elogio dell'autunno”, “Il limite e la virtù”, “Il significato della seduzione”, “Un matrimonio d'amore”, “La bellezza della fusione” e “Il segreto della mediazione”. Protagonisti i cibi del nostro territorio ossia bondiola, trota, Montasio, formaggio Asìno e Tal Cit, prosciutto d'Aviano, Pitina, sott'oli, patata di Ovoledo e FigoMoro di Caneva. Insomma le eccellenze del pordenonese abbinate ai vini delle Grave.  La partecipazione è gratuita ma è necessario prenotarsi n. 0434381633). Sempre sabato e domenica sarà possibile nei 24 locali del centro gustare cicchetti e piatti ancora una volta abbinati ai vini delle Grave. L’iniziativa è coordinata da Sviluppo e Territorio.

Novità dell'edizione 2013 saranno invece i “Laboratori del gusto per i bambini”. Per lunedì 11 novembre è in programma la presentazione della “Guida Vini del Friuli Venezia Giulia” prodotto editoriale delle quattro Camere di Commercio, sempre molto atteso anche per la proclamazione dei Top Wines dell'anno. Appuntamento alle 17.30 ai Vivai Cooperativi di Rauscedo, cuore delle barbatelle che raggiungono tutto il mondo. Location scelta da “Pordenone Wine&Food Love” proprio per ribadire la centralità di una regione vocata alla vitivinicoltura. “Pordenone Wine&Food Love” avrà anche un occhio di riguardo alla solidarietà aderendo al progetto “Raccolta e riciclo tappi in sughero” promosso da “Tappodivino a favore della “Via di Natale”.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.