cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Polifonie tra canto e pianoforte

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Mattia Groppello al pianoforte a Villa BerettaMattia Groppello al pianoforte a Villa Beretta


Giovedì 6 agostoalle 21, Villa Beretta in località Lauzacco, Pavia di Udine (in caso di maltempo: Chiesa di S. Agata sempre in loc. Lauzacco) ospiterà il pianista Mattia Groppello, classe 1999 insieme alle voci dei 16 componenti del Coro da Camera del Conservatorio "A. Steffani" di Castelfranco Veneto. Polifonie tra canto e pianoforte è il titolo della serata, uno dei concerti del calendario di "Nei Suoni dei Luoghi", festival organizzato dall'Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, la sponsorizzazione delle BCC del Fvg e il sostegno della Fondazione CRUP, della Fondazione CARIGO, della Provincia di Gorizia e dei Comuni partecipanti. Il termine polifonia indica l'uso di due o più voci aventi uguale importanza all'interno della composizione. Per la musica strumentale e vocale Bach è stato sicuramente un maestro in questo ambito... Il programma guarderà anche al '900, sia nella parte coreutica sia nella parte pianistica, con pagine di musica ancora poco conosciuta con J.S. Bach (Preludio e Fuga BWV870), F. Chopin (Scherzo op. 20 n. 1 in si minore), J. Brahms (Rapsodia op. 79 n. 1) e S. Prokofiev (Suggestion Diabolique op. 4 n.4).

Prossimo appuntamento di Nei suoni dei luoghi: sabato 8 agosto alle ore 21 a Premariacco (UD), Sagrato della Chiesa di S. Silvestro, Meridian Sax Quartet.

Info: Associazione Progetto Musica T. 0432 532330 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.