cibo, vino e quantobasta per essere felici

Pane vino e... Giovanni Gandino

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

L’edizione 2014 della Fiera dei vini di Buttrio ha in serbo molte novità. Sempre al passo con i tempi, sa rinnovarsi sostanzialmente, pur restando fedele a se stessa, legata alle sue radici profonde e rispondendo alle esigenze degli appassionati di oggi. Una delle novità che sicuramente raccoglieranno entusiastici apprezzamenti è costituita dai laboratori di panificazione con il maestro Giovanni Gandino, esperto di fama dell’arte bianca. Sarà a Buttrio il 13 e 14 giugno. Gli abbiamo chiesto come nasce la passione per l’arte bianca, perché di arte davvero si tratta se si vuole fare un buon pane… Così ci ha risposto:
Questa passione nasce nel 1991: ho semplicemente frequentato una scuola statale per poter svolgere questo lavoro. L'Istituto G. Beccari di Torino detto anche Istituto Arte Bianca era l'unico istituto statale in Europa che formasse i panettieri, pasticceri e mugnai. Questa intuizione nobile e ricca di matura visione del mio futuro fu semplicemente generata da una frase di mio papà (per me un mito) "Gianni! visto che anche quest'anno ti bocceranno in questa scuola (liceo scientifico Da Vinci di Torino) mi hanno parlato di una scuola dove impari a fare il pasticcere girando il mondo sulle navi...” Capite quindi che la scelta fu basata esclusivamente su una concreta e seria analisi del mio futuro prossimo: donne e viaggi ... Non andò proprio così, mi affezionai alle tematiche inerenti ai cereali, alla coltivazione e al grano, tanto che pochi anni dopo il diplomi dell'Arte Bianca di Torino conseguii anche il diploma di Perito Agrario. Ho lavorato come pasticcere e lievitista presso la Panettoni Balocco, ho gestito un locale, ho lavorato come operaio (caricavo e scaricavo i camions presso il Molino Cordero di Fossano: due ernie al disco sono il ricordo dei sacchi da cinquanta chilogrammi), per dodici
anni sono stato responsabile qualità nel Molino Mettone di Cuneo, attualmente mi occupo di formazione, consulenza e start up per aziende, ristoranti e scuole.
(l’intervista continua sul numero di giugno di qbquantobasta) spacciatori di lievito madre stay tuned e soprattutto prenotatevi subito ai laboratori con Giovanni Gandino!


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.