cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Niente band si esibisce ad Aviano

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Un viaggio nel tempo e nello spazio con la Niente Band in concerto in Piazza Duomo ad Aviano il 14 agosto. 300 spettacoli a fianco degli attori dello spettacolo comico Pupkin Kabarett, affrontando praticamente ogni genere musicale: dal jazz al pop, dal rock'n'roll all'etnico, dalla classica alla canzone d'autore; numerose collaborazioni con artisti quali Paolo Rossi, Vinicio Capossela, Bebo Storti e altri ancora. Questa è la Niente Band, la cui spumeggiante musica allieterà la vigilia di Ferragosto, giovedì 14 agosto a partire dalle ore 21, in Piazza Duomo ad Aviano (Pn) per il prossimo appuntamento della 16.a edizione del Festival Musicale Internazionale "Nei Suoni dei Luoghi" organizzato dall'Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Il concerto, a ingresso libero, in caso di pioggia sarà spostato all'auditorium della Parrocchiale di S. Zenone.
Per la serata la Niente Band composta da Flavio Davanzo (tromba), Piero Purini (sax tenore e soprano) Stefano Bembi (fisarmonica), Riccardo Morpurgo (pianoforte), Andrea Zullian (basso), Luca Colussi (batteria) - tutti musicisti provenienti da molteplici esperienze musicali, che sono state fuse nel particolare sound del gruppo - proporrà una specie di viaggio nel tempo e nello spazio.
Nel tempo, per tornare a una rielaborazione delle origini del jazz con “The crave” di Jerry Roll Morton, e dello stile cosidetto “manouche” di origine europea, ma anche un viaggio intorno al mondo con brani tradizionali provenienti da vari paesi, dalla Finlandia (Sakkijarven Polka) all’Argentina (Alfonsina y el mar), dall’area balcanica (Paracinka). Non mancano musiche di autori contemporanei come Tom Waits, John Zorn, i Leningrad Cowboys e degli stessi componenti della Band.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo