cibo, vino e quantobasta per essere felici

Next in Wine 2013: le nomination

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Next in wine 2013: le tre nominationNext in wine 2013: le tre nomination

Riccardo Baldi dell’Azienda La Staffa di Staffolo (Ancona), Roberto Matzeu dell’Azienda Roberto Matzeu di S. Antioco (Carbonia Iglesias), Enrico Togni dell’Azienda Togni Rebaioli di Erbanno (Brescia): questa la terna dei finalisti di Next In Wine 2013, il premio ai giovani talenti della Vigna Italia voluto da Simonit & Sirch Preparatori d’Uva e dalla Scuola Italiana di Potatura della Vite in collaborazione con BIBENDA e l'AIS - Associazione Italiana Sommelier.

La proclamazione del vincitore avverrà all'Hotel Rome Cavalieri di Roma il 14 novembre 2013, in occasione della presentazione di BIBENDA 2014.

A selezionare i partecipanti è stata una giuria presieduta da Attilio Scienza, Preside del Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia della Facoltà di Agraria di Milano, e composta da illustri protagonisti del mondo dell'enologia e della comunicazione, ovvero:

  • Meritxell Falgueras Febrer (sommelier e giornalista catalana);
  • Francesco Gagliano dell’Assessorato delle Risorse Agricole e Alimentari SOAT della Regione Sicilia;
  • Gianluca Macchi Direttore del Centro Ricerca Internazionale studi e Valorizzazione per la Viticoltura di Montana CERVIM;
  • Fabio Mencarelli dell’Università della Tuscia;
  • François Murisier  Presidente del Comitato Tecnico Scientifico del CERVIM;
  • la giornalista Clementina Palese dell’Informatore Agrario;
  • Enrico Peterlunger dell'Università di Udine;
  • Federico Quaranta di Decanter (Radio2);
  • Diego Tomasi del CRA – VIT di Conegliano e membro del Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura.

Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.