cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Musetto anticipo di Natale

Sabato 4 dicembre, per l’intera mattinata, festival dei sapori prenatalizi a Lignano Sabbiadoro. Giancarlo Ridolfo, nobile del Ducato dei vini friulani, ha predisposto una degustazione che spazia dal salato, al succulento, al dolce. Nell’Alimentari Ridolfo in via Udine, 20, a Sabbiadoro, coadiuvato dalla sorella Maria Antonietta e dalla madre Tranquilla Paron, Giancarlo proporrà agli appassionati il Prosciutto di San Daniele di Sante Bagatto; il musetto di Lovison; i vini Eugenio Collavini di Corno di Rosazzo; le birre spumante Zago e il loro panettone alla birra. L’incontro nasce da una tradizione ultradecennale dei Ridolfo. Che in strada (sabato 4 l’appuntamento è al coperto) attendevano il Natale degustando musetto, e altro, e vin brulè. Un evento entrato nella consuetudine lignanese che si rinnova alla vigilia del Natale.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)