cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Made in malga incontra i vini di montagna

Made in Malga ad Asiago, l'evento nazionale di formaggi di montagna dal 4 al 6 settembre 2015. Assaggi, degustazioni ed incontri nei negozi, bar, ristoranti ed hotel della città.
I formaggi di montagna saranno protagonisti nel centro di Asiago, con sapori e prodotti tipici sia dell'Altopiano che di malghe fuori regione. Numerose e stuzzicanti le iniziative "Fuori Made in Malga" sparse nel territorio circostante. 

Da assaggiare: Piatti tipici della malga Tosela, Pastin, Speck, Asiago DOP di montagna

Polenta di mais Sponcio, Antica verietà di mais delle Dolomiti Bellunesi

Birrte artigianali e Vini di montagnacourtesy of locandalascuola.comcourtesy of locandalascuola.com


MALGHE E CASEIFICI DELLA MONTAGNA - MADE IN MALGA 2015

Veneto

Prodotti tipici malghe Asiago
Caseifici e Malghe del Consorzio Asiago dop
• Malga Verde Asiago stravecchio D.o.p.
• Malga I lotto Valmaron El Tabaro Asiago D.o.p.
• Malga Camporossignolo Pressato di Malga
• Malga Porta Manazzo Asiago D.o.p. Stravecchio
• Malga II° lotto Marcesina Formaggio Asiago Dop Prodotto della Montagna
• Malga Larici Asiago fresco D.o.p
• Caseificio Weister di Rela Asiago D.o.p
• Caseificio Pennar Asiago Pressato D.o.p.
Altri produttori del Veneto
• Malga Budoi Formaggio, Monte Cesen
• Malga Serona, Asiago d’allevo
• La Casara di Roncolato, Monte Veronese D.o.p. di malga
• Morlacco e bastardo delle Malghe del Massiccio del Grappa (Aprolav)
Basilicata
• Caseificio Uggiano: Caciocavallo Podolico
Emilia Romagna
• Caseificio Novati Bottega Buongusto Parmigiano Reggiano di Montagna
Lombardia
• Caseificio CISSVA Rosa Camuna, Casolet
• Dolci Perluigi, Formai de Mut
• Sapori Bresciani Bagoss e Strachitunt
• Gildo dei F.lli Ciresa W. E C. , Taleggio a latte crudo
• San Faustino, Formaggi Caprini
• Stella Orobica, Formaggio Bitto e Valtellina Casera D.o.p.
Piemonte
• La Meiro Terre di Castelmagno, Castelmagno di alpeggio D.o.p
Trentino
• Agrit. Rincher Caciotta del Rincher
Valle d'Aosta
• Alpe GLAVIN Az. Agr. Planaz Fontina d’alpeggio D.o.p
• Selezioni F.lli Panizzi Fontina d’alpeggio D.o.p.
Preparazione Asiago DOPBANCHI D'ASSAGGIO

ORARI DEI BANCHI D'ASSAGGIO

Venerdì 4 dalle ore 15.30 - 19.00
Sabato 5  e Domenica 6 dalle ore 10.00 - 19.00


Nell'Altopiano di Asiago, in occasione della manifestazione, saranno tantissime le iniziative "fuori Made in Malga". Nei ristoranti verranno proposte cene a tema con piatti dedicati ai formaggi e vini di montagna.

NOVITÀ 2015 - MOUNTAIN WINE FESTIVAL

La novità di quest’anno è il “Mountain Wine Festival”, il Salone Internazionale del Vino di Montagna con più di 120 vini in degustazione posizionato in Piazza Carli in una tensostruttura indipendente ed esclusivamente dedicata all’assaggio delle produzioni d’alta quota.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il CERVIM di Aosta (Centro ricerche per la valorizzazione e salvaguardia del patrimonio della viticoltura di montagna e in forte pendenza) e la FIS, Fondazione Italiana Sommelier.

Saranno presenti vini dai seguenti territori:
• Italia: Valle d’Aosta, Trentino e Alto Adige, Veneto, Valtellina ed Etna.
• Spagna Galizia, Asturie, Priorato (Catalogna)
• Portogallo: Douro, Madeira
• Francia: Banyuls, Irrueleguy, Savoia, Auvergne
• Germania: Mosella e Baden Wuttemberg
• Austria: Stiria, eventualmente Wachau
• Svizzera: Vallese, Ticino, Vaud.


Ingresso giornaliero € 13.00
(Soci FIS, AIS, Fisar e Slow Food €10)

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni