cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Il senso del dono per Santa Lucia

Venerdì 13 dicembre 2019, in programma a Casarsa "Atènz duc' cuanc'" con il professor Gri e i Carantans sul senso del dono a partire da una celebre pastorale natalizia friulana. Appuntamento alle 21 nella Sala Consiliare del Municipio – Palazzo Burovich de Zmajevich, per la rassegna Aria di Natale. Un viaggio nella tradizione musicale natalizia friulana con interventi del professor Gianpaolo Gri che consentiranno di esplorare i significati e le ragioni del dono nel tempo del Natale accompagnato dalle note del complesso folk dei Carantans.

“Il titolo "Atènz duc' cuanc!" (Attenti tutti quanti!) - ha spiegato l'assessore alla cultura Fabio Cristante - è tratto da un'antica pastorale di Natale friulana ed è un invito a fermarsi e ascoltare, a fare una sosta nel frastuono affannato del quotidiano. Il senso del dono che fonda e rifonda le civiltà, la vita e la storia dell'uomo verrà proposto dai Carantan in un'esecuzione ricca di suggestioni e tradizioni”. Gian Paolo Gri, professore di Antropologia Culturale per molti anni all’Università di Udine,  raffinato studioso del significato profondo delle tradizioni popolari, è da poco stato insignito del Premio Rusticitas, dell’Associazione Culturale don Gilberto Pressacco.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.