cibo, vino e quantobasta per essere felici

Il REfosco di Faedis e i cuochi olimpionici

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Cena-serata di sostegno alla squadra provinciale di Udine della Federazione italiana cuochi (Fic) che parteciperà alle Olimpiadi di Arte Culinaria in programma nei giorni 22-25 ottobre 2016 a Erfurt, capitale della Turingia, in Germania. La brigata dei cuochi capitanata dal presidente provinciale, Juri Riccato, si è “allenata” mercoledì 22 giugno 2106 al ristorante Scozzir di Faedis, preparando un gran menù per alcune decine di persone: polentina morbida con petto di quaglia e raguttino di coscia di quaglia; crema di funghi con mousse di formaggio e speck croccante servita in ciotola di pane; risotto con battuto di anatra e scalogno glassato; guancialino di maiale con millefoglie di patate; sorbetto al Refosco di Faedis e dessert. Tutti i piatti erano abbinati ai vini delle aziende faedesi che, con convinzione, hanno fatto i migliori auguri alla squadra attraverso le parole di Flavia Di Gaspero, presidente dell’Associazione volontaria tra i viticoltori locali. Ai buoni uffici di Flavia si sono associati anche l’assessore regionale alle Risorse agricole, Cristiano Shaurli; il sindaco di Faedis, Claudio Zani; il presidente nazionale della Fic, Rocco Cristiano Pozzulo e il presidente regionale Fic, Germano Pontoni.

 

Vi ricordiamo che sul nostro qbshop http://www.qbquantobasta.it/shop/i-quaderni-di-qb/il-ricettario-del-refosco-di-faedis-detail è disponibile in versione digitale il

ricettario del REfosco di Faedis di Adriano del Fabro.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.