cibo, vino e quantobasta per essere felici

Igles Corelli: cena stellata a Tarvisio

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Lo chef Igles Corelli a Tarvisio per anticipazione Ein Prosit 2013 Lo chef Igles Corelli a Tarvisio per anticipazione Ein Prosit 2013

Tre giorni a Tarvisio per Igles corelli, chef stellato pluripremiato tra i più creativi al mondo. Un assaggio della  15esima edizione di Ein Prosit.   Il Maestro della cucina italiana d’autore nonché inventore della cucina del territorio oggi e domani tiene un corso rivolto ai ristoratori del Tarvisiano. Venerdì sera super cena con lo staff di cucina dell’Hotel Valle Verde .  A poco meno di due mesi dall’inaugurazione della quindicesima edizione di Ein Prosit, la celebre rassegna enogastronomica di alta classe che nell’arco di quattro giorni (dal 14 al 17 novembre) radunerà in Friuli Venezia Giulia i principali esponenti del panorama gourmettaro italiano ed internazionale, sarà lo chef pluripremiato Igles Corelli del ristorante stellato Atman di Pescia (Pistoia) a proporre una  anticipazione della manifestazione in un originale cena a 4 mani con lo staff di cucina del Ristorante dell’Hotel Valle Verde a Tarvisio (Udine) venerdì 20 settembre (inizio alle 20:00).
Apprezzato per la sua capacità divulgativa e considerato dagli addetti ai lavori come un esempio di genialità e di alta professionalità, Corelli negli anni ha conseguito i maggiori riconoscimenti della critica gastronomica italiana e internazionale già dalla sua esperienza come chef al Trigabolo di Argenta (Ferrara) posizionato tra i primi 3 locali in Italia. Autore di diversi libri di grande successo, attualmente è direttore della nuova scuola di cucina Les Chefs Blanches a Roma e docente alle scuole del Gambero Rosso.
Corelli, riconosciuto come l’inventore della cucina del territorio o cucina garibaldina basata sulla ricerca e l’utilizzo delle tipicità italiane, rappresenta sicuramente il miglior ambasciatore di una rassegna come Ein Prosit che raccoglie tradizioni e costumi eno-gastronomici, valorizzando in particolar modo i gusti locali, sapendoli declinare al meglio a sapori  ricercati, elaborati e inusuali per un’esperienza di elevato prestigio.

Da sempre uno dei più straordinari cuochi di selvaggina, tanto che le sue preparazioni hanno fatto scuola, per l’appuntamento di venerdì sera al Ristorante dell'Hotel Valle Verde, lo Chef stellato proporrà un menù proprio a base di selvaggina con polentina con polpette di cinghiale, guazzetto di funghi e patate soffiate; risotto di cacciagione, gelato di montasio stagionato (di pezzata rossa), lasagnetta croccante, ragout di germano, salsa cacciatora e, a seguire, capriolo ai piccoli frutti, sformatino di zucca, aria di menta. Il tutto accompagnato da importanti vini toscani come il Rosso di Montalcino 2011 Tre Rose, il Rosso di Montepulciano 2011 Val di Suga e il Vin Santo del Chianti servito insieme alla Mousse di cioccolato Gran Cru Chuao Amadei, coulis di fichi d'india e Bignè fritti e caramellati, salsa agli agrumi. Il costo della cena a persona è di euro 48,00 e la prenotazione obbligatoria si effettua via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonicamente al (+39) 0428 2342
Il Maestro Igles Corelli nelle giornate di mercoledì 18 e giovedì 19 settembre ha tenuto un corso di cucina specializzata sulla selvaggina rivolto ai ristoratori del Tarvisiano e inserito in un progetto di sviluppo del territorio in ambito enogastronomico mediante la formazione di professionalità in questo settore. Le novità di questo percorso specialistico di alta cucina verranno poi illustrate a novembre durante la quindicesima edizione di Ein Prosit.
Le due giornate formative con Corelli sono inserite all’interno di un percorso di formazione, organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, di Sella Nevea e del Passo Pramollo in collaborazione con i Comuni di Tarvisio e Malborghetto e sostenuto con i fondi del Bim. L’iter formativo proseguirà nelle prossime settimane con appuntamenti sui temi della pasticceria con gli chef Gianluca Fusto e Loretta Fanella, già al Bulli di Ferran Adrià e una due giorni formativa sui primi piatti con lo chef stellato friulano Emanuele Scarello.

Ricordiamo infine che la quindicesima edizione di Ein Prosit si svilupperà tra Tarvisio e Malborghetto (UD) dal 14 al 17 novembre 2013 in un ricco e articolato calendario programma in cui spiccano la qualità di selezionati produttori, vini e prodotti gastronomici che hanno consentito alla rassegna un afflusso di appassionati e curiosi in costante aumento a ogni edizione. Il calendario sarà arricchito dalla presenza di grandi cuochi invitati a presentare la loro cucina in abbinamento ai migliori vini del Friuli Venezia Giulia.




Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.