cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

I sensi in un bicchiere: con la St. Stefanus

La birra belga d'abbazia St. Stefanus è la protagonista del secondo appuntamento de “I sensi in un bicchiere”. Ciclo di cene con degustazioni vini e birre d’eccellenza in compagnia del produttore in una location d’eccezione: L’Olimpo Roof Restaurant – Hotel Bernini Bristol. L’appuntamento è per giovedì 28 Novembre 2013 - 20.30 in Piazza Barberini 23 a Roma. “I Sensi in un Bicchiere” è un ciclo di cene degustazioni guidate dal produttore che propongono le eccellenze enologiche e birrarie italiane e straniere, unite all’ottima cucina: giovedì 28 novembre sarà di scena  la pregiata birra bionda belga d'abbazia St. Stefanus che ha, tra le particolarità, quella di essere rifermentata in bottiglia. La location è la terrazza mozzafiato dell’Olimpo Roof Restaurant, presso l’Hotel Bernini Bristol di Roma. Lo chef resident Michele Simioli ancora una volta ha ricercato i migliori prodotti stagionali per creare il connubio perfetto con questa birra d'eccellenza, utilizzando ingredienti antichi come il grano khorasan (il Kamut) e i tartufi. Lo chef sarà riuscito a regalarci l'abbinamento perfetto? Lo scopriremo dalla voce dei partecipanti alla serata che potranno raccontarci la loro esperienza e condividerla, commentandola sulla nostra fan page di Facebook.
La St.Stefanus, birra d’abbazia molto pregiata, naturale al 100%, non pastorizzata, non filtrata e ad alta fermentazione ha origine a Gent, è prodotta con tre lieviti diversi, uno dei quali viene dal ceppo originale Jerumanus dell’Abbazia Sint Stefanus. Ogni bottiglia è lasciata maturare in cantina per un minimo di tre mesi, poi la fermentazione continua fino alla sua apertura.  È una delle pochissime birre al mondo a rifermentare in bottiglia e questo ne aumenta il pregio e la piacevolezza. Ospite molto atteso della serata sarà  il mastro birraio Jef Versele, che controlla ogni passaggio e porta avanti la ricetta antica del Monastero, proteggendola e preservandola per le generazioni future. Durante la serata saranno degustate birre di diversa maturazione per esaltare al meglio i piatti dello chef. Jef Versele mostrerà agli ospiti come versare la St.Stefanus e provare due differenti esperienze sensoriali già con la stessa bottiglia.
Sarà una serata di coinvolgente happening conviviale e culturale, che viene proposta al pubblico al prezzo promozionale di 60 euro a persona, tutto incluso,  per avvicinare i curiosi e soddisfare i più esperti.
Jef Versele, mastro birraioJef Versele, mastro birraio
Ai partecipanti alle cene verrà proposto un menu in 3 portate ideato dallo chef in abbinamento alle birre.
Menu  28 NOVEMBRE 2013 – ore 20.30
€ 60,00 per persona – prenotazione obbligatoria

- Riccioli di farina di kamut al fondo bruno e salsa di tartufo pregiato
- Tagliata di petto d’anatra su mousse di cipolla di Tropea, ribes e perle di melograno
- Mousse di mascarpone e pistacchio di Bronte
- Acqua, caffè e piccola pasticceria inclusa

La birra St. Stefanus accompagnerà ogni piatto, venendo proposta con diverse maturazioni

--

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)