cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Hic Passio al Duomo di Udine

Inaugurazione mostra HIC PASSIO. Klaus Karl Mehrkens nel Battistero Museo del Duomo Cattedrale di Udine. Venerdì 23 marzo alle 18.00. La mostra HIC PASSIO propone le opere realizzate tra il 2017 e il 2018 dall'artista Klaus Karl Mehrkens dedicate ai temi iconografici della Settimana Santa e della Passione di Gesù. Lo svolgersi dei brani del Vangelo è stato affidato a grandi tele, collocate nel Battistero, luogo principale della liturgia del battesimo nel periodo pasquale (180x210 cm circa ognuna) che dialogheranno con quelle trecentesche del Museo. Dall'Ultima cena, in cui prevale l'unità degli uomini intorno a Gesù, alla Deposizione in cui sono espressi i caratteri distintivi dell'artista con il suo dipingere affidato al colore e al segno, affinati nella dinamicità, sì da trasportarci nella dimensione della Passione e dei brani del Vangelo con suggestioni realistiche, al di là della storicizzazione e della consuetudine. Molti anche i bozzetti e i disegni che illustrano la formazione di questo lavoro e che ha impegnato il pittore nel suo studio di Limiti di Spello, dove vive. Klaus Karl Mehrkens è nato a Brema nel 1955, attivo all'estero e poi a lungo a Milano dove ha trovato in Giovanni Testori un significativo appoggio e confronto dialettico. L'esposizione, organizzata dal Museo del Duomo e dalla Stamperia d'Arte Albicocco di Udine, è a cura di Maria Beatrice Bertone "in ricordo di Silveria Martignago", ed è dedicata a tutti i genitori che hanno perso un figlio. Sarà visitabile fino al 31 maggio nei giorni e orari di apertura: dal lunedì al sabato 10.00-12.00 e 16.00-18.00 domenica 16.00-18.00. Chiuso i martedì e nei giorni: 30,31 marzo e 1 aprile.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni