cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Guida ai Migliori Vini d'Italia 2013

Venerdì 26 ottobre 2012 alle ore 17,30, presso l'Associazione Stampa Estera, in Via dell'Umiltà Roma, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Guida ai Migliori Vini d'Italia 2013, di Massimo Comparini e Ian D'Agata, edita da

MB Editori e stampata dalla Rotoform. Erano presenti a ritirare il diploma di merito metà delle aziende premiate nella guida ed al banco d’onore hanno presenziato anche i titolari della Cantina Pieropan  che ha vinto come miglior vino dell’anno con il suo Soave Classico Calvarino 2010 mentre il premio come migliore azienda dell’anno la  Cantina Masi.

Sabato 27 ottobre 2012, invece, presso l'Hotel Cicerone in Via Cicerone 55 Roma, degustazioni di vini presenti nella Guida: dalle ore 10.00 alle ore 13.30 e dalle ore 15.00 alle 21.00. A degustare circa 200 etichette di vini italiani di 50 cantine diverse si sono presentati rappresentanti del settore vinicolo, della stampa, delle ambasciate di Francia, Stati Uniti e Canada, nonché tutti gli amanti di questo dolce nettare. Bruno Piattelli, Massimo Criscuoli Tortora e tutti i loro collaboratori della MB Editori sono stati lieti di accogliere gli ospiti per un percorso vinicolo nostrano d'eccellenza.

Il percorso , enoico  mi  ha  portato  ad incontrare e a degustare vini, interessanti  e dare un volto a chi  con grande fatica e amore li coltiva e produce.

Roberta Bianchi  della Cantina Villa Franciacorta con i suoi Franciacorta Saten Millesimato 2008, Franciacorta Emozione Brut Millesimato 2008 e Franciacorta Rosè Demi sec Millesimato 2008, ha incantato  la sala.  Eleganza e classe anche nel  bicchiere.

La degustazione è  continuata sulla strada dell’interesse quando  i  miei  occhi  si  sono  posati  sulla Liguria con la Cantina BioVio , con il loro Vermentino Aimone 2011, nonché vincitore 2013 e il Pigato Bon In Da Bon. Meravigliose fresche, giovanissime, Caterina e Camilla  le ragazze di  questa azienda hanno e avranno  molto  da dire nel  mondo  enologico  Italiano nel presente prossimo  futuro.

Proseguendo  in Liguria , due passi piu’ in là, incontro Fausto De Andreis della Cantina Le  Rocche del Gatto. Abbiamo  fatto  una verticale di Vermentino  e  Pigato che ha avuto reazioni di  gioia ed emozione. Annate degustate 2011, 2010, 2007,2006, 2005.

 

Tantissimi  altri nomi  in degustazione, e tantissimi  altri  volti..  Pienamente riuscita l’accoglienza, e lo  spazio preposto e la cortesia di ogni  singolo  addetto  al  lavoro. Un degustazione di  gran classe!

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni