cibo, vino e quantobasta per essere felici

Golosaria: dal 5 al 7 novembre

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

(AGI) - Milano, 3 nov. - Dal 5 al 7 novembre torna per il sesto anno consecutivo Golosaria Milano, la rassegna di cultura e gusto organizzata dal Club Papillon, il movimento di consumatori fondato dal giornalista Paolo Massobrio. Ancora una volta palcoscenico dell'iniziativa sara' l'Hotel & Convention Center Melia' (via Masaccio, 19), dove per tre giorni si alterneranno appuntamenti legati al mondo del gusto lombardo e italiano.

Cuore della manifestazione saranno gli oltre 100 produttori provenienti da ogni parte d'Italia con centinaia di prodotti in assaggio e la speciale enoteca curata

dal sommelier Fabio Scarpitti che offrira' in degustazione i 100 migliori vini d'Italia selezionati da Paolo Massobrio e Marco Gatti. Non mancheranno gli approfondimenti legati ai piatti del territorio e della tradizione italiana con 4 show cooking che si susseguiranno nel weekend giorni (biglietto ingresso 10,00 euro).

Sabato, alle 16, si terra' il Talk show inaugurale sul tema "Adesso, fra gusto e stagionalita': quello stile di vita irrinunciabile". Con Paolo Massobrio, autore del libro per la famiglia Adesso 366 giorni da vivere con gusto, dialogheranno Mario Colombo - presidente Inran (istituto Nazionale di ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione; Luigi Caricato - esperto di olio; Luca Doninelli - autore del libro Michetta addio. Milano: storie di una citta' madre; Pietro Leemann - chef in Milano; Luca Montersino - pasticcere; Pierpaolo Pavan - dietologo.

E se alle ore 19.30 l'appuntamento e' con l'aperitivo a spasso tra botteghe e "luoghi" della Milano che sara', alle ore 20.45 la manifestazione terminera' con "Minestrone Letterario": monologo teatrale dell'attore Andrea Carabelli, attorno a un tavolo imbandito pieno di sorprese.

La giornata di domenica 6 novembre iniziera' invece alle ore 10,30 con "Pane, burro e marmellata... ma come?": appuntamento gratuito, in collaborazione con Consorzio Latterie Virgilio, dedicato a spunti sfiziosi degli chef emergenti della GuidaCriticaGolosa al vaglio della dietologa Raffaella Monti. Ma domenica sara' anche la giornata delle premiazioni.

Sul palco di Golosaria saliranno infatti i vincitori della X edizione del "Premio Top Hundred" dedicato ai 100 migliori vini d'Italia (ore 12.00), mentre a partire dalle ore 16.00 avra' luogo la premiazione dei protagonisti del Golosario 2012 che terminera' con un omaggio alla Signora della Cucina Italiana: Luisa Valazza del ristorante Il Sorriso di Soriso (No). E si parlera' anche della storia di una rinascita: il Pollo Milanino debutta in societa'. Con Luca Agnelli (Assessore all'Agricoltura della Provincia di Milano), Silvia Celorini (Universita' di Milano - Dipartimento VSA Facolta' di Medicina Veterinaria) e lo chef Matteo Fronduti del Ristorante Manna di Milano.

Il pomeriggio di Golosaria si animera' con la presentazione e il riconoscimento ai migliori locali e ai migliori artigiani delle province lombarde della XX edizione della GuidaCriticaGolosa. Per tutta la durata della rassegna l'area lounge di Golosaria ospitera' banchi di assaggio con i piatti della tradizione lombarda realizzati con la partecipazione di: Provincia di Milano (Profumo di Pollo Milanino: il risotto; Interpretazione del Pollo Milanino: giochi di carni bianche; Memorie di Pollo Milanino: i lessi); Provincia di Mantova (Viaggio all'origine delle paste ripiene: Mantova e i suoi tortelli); Provincia di Lecco (Ricordi della Grigna: stufato di Pecora brianzola con polenta; Teoria di carni tra lago e montagna: il prosciutto crudo e la "Collinetta" di Marco d'Oggiono, la bresaola e la Borroeula di Carlo Casati); Provincia di Como (Al gran gala' del Persico Reale: risotto in salsa di pesce persico); Provincia di Brescia (L'oro bianco delle Prealpi: in tour tra i grandi formaggi della provincia bresciana); La fantasia ai fornelli (La Milano d'Oriente: lo zafferano sposa la pasta di Franciacorta e i sapori lombardi); Gran Menu' Bimbo in collaborazione con Grana Padano (crocchette padane; rotolo di zucca e spinaci); Menu Lounge Coccodi': Ho fatto la frittata! (per gli amanti del gusto: frittata rognosa; per gli amanti delle verdure: frittata con ortaggi di stagione; La Cornucopia dolce: crepes con frutta a km zero).

E poi ancora per tutta la manifestazione si brindera' con l'Asti Spumante e il Brachetto mentre la suggestiva Isola dei Dolci sara' animata anche dagli Artisti del Gelato di Agrimontana. A Golosaria sara' possibile visitare anche la mostra "La faccia giovane dell'agricoltura lombarda" a cura di Regione Lombardia Agricoltura. Ogni pomeriggio inoltre, presso l'Enoteca di Papillon, si premiera' Milano con un cocktail d'autore: dal Fernet Branca, al Caffe' Borghetti fino al raro Carpano Antica Formula rivisitati da grandi barman.

Golosaria si svolge con il patrocinio del Ministero per le Politiche Agricole, Ambientali e Forestali, dell'Inran, di Expo 2015, della Regione Lombardia, di Provincia, Comune e Camera di Commercio di Milano. Alla manifestazione si puo' accedere su invito, scaricabile dal sito www.golosaria.it dove e' possibile visualizzare anche il programma dettagliato dell'evento.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.