cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Fiestediprimevere a Monte di Buja con la sagra del toro

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Fin dal lontano 1965, allora si chiamava "Sagre di primevere", sul Monte di Buja agli inizi di giugno si svolge la tradizionale festa che ha come maggiore attrazione culinaria il famoso toro allo spiedo. Nel corso degli anni l'area festeggiamenti è stata oggetto di notevoli investimenti da parte delle varie amministrazioni comunali fino ad arrivare a quello che oggi è un vero e proprio vanto per tutta la comunità. L'attuale "Fiestediprimevere" è meta ambita per visitatori provenienti da tutto il Friuli e anche dal vicino Veneto; non mancano le comitive di amici provenienti dalla Slovenia e Austria attirati dai nostri sapori e gusti Tipicamente Friulani.

Le novità di questa edizione 2017 sono molte. A cominciare dall'apertura al pubblico dell'area est del parco, per la visita dei resti del vecchio castello medioevale che è stato oggetto di importanti lavori di ristrutturazione e manutenzione. Per l'occasione, domenica 11 giugno, è previsto l'allestimento di mercatini e animazioni in costume medievale. In questa zona del parco festeggiamenti, situata in mezzo al bosco, ma facilmente accessibile a piedi, si potrà godere di una vista fantastica su tutta la pianura sottostante. Non mancheranno gli appuntamenti sportivi con la gara di Mountain Bike del 2 giugno, il torneo Internazionale femminile di volley del 4 giugno e le proposte per bambini e famiglie come il concorso canoro amatoriale per bambini "Microfonino d'Oro" del 4 giugno. Divertimento assicurato per tutti.
Le nostre proposte culinarie: Il prelibato toro alla brace con la polenta di Ciro si potrà gustare tutti i giorni della festa. Trattasi di Toro Origine Controllata, con bovini provenienti da allevamenti selezionati, sapientemente preparati e cucinati allo spiedo con la brace di legno dolce da un gruppo esperto di cuochi. Una carne incredibilmente saporita e morbida. Per palati raffinati e da intenditori. Ci saranno altre golose specialità come il piatto alla castellana, il frico, il carpaccio, l'hamburger, la tartare. Da abbianre alle proposte in enoteca e - grande novità di quest’anno-  la BIRROTECA con produttori di qualità.

Tutte le informazioni QUI


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.